Open d’ Italia: bene Poderico e Revelli

34

Nei giorni scorsi un altro appuntamento di Ju Jitsu ha tenuto impegnati alcuni atleti del Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d.: nel Palazzetto dello Sport Le Cupole di Torino si è svolto il prestigioso “Open d’ Italia 2018” , al quale la  Società di Arma di Taggia ha partecipato con due atleti: Andrea Poderico e Simone Revelli. 

I due atleti, accompagnati in gara dall’ Istruttore Andrea Molinari, hanno gareggiato nella specialità Fighting System e hanno condotto un’ ottima prova, salendo entrambi sul podio delle proprie categorie: Simone Revelli al primo posto della categoria Juniores fino a 69 Kg., mentre Andrea Poderico al terzo posto della categoria Cadetti fino a 66 Kg.

Gli Istruttori del settore Ju Jitsu del Club di Arma di Taggia, Andrea Molinari e Manuela Ferrigno,  sono molto contenti del comportamento dei loro atleti, che in ogni gara si distinguono per i buoni risultati che ottengono. Davanti a loro, in questi ultimi mesi dell’ anno agonistico, hanno ancora alcune  gare da affrontare e si spera che altre  belle soddisfazioni possano arrivare.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.