Week end amaro per tutte le squadre

31

Ecco il quadro dei risultati del CUS Genova impegnato in un week end contraddistinto da 4 sconfitte. 

RUGBY. Il CUS Genova Rugby di Edd Thrower, impegnato in Serie A nel derby contro il Recco, ha subito una sconfitta allo scadere. La maledizione dello Stadio Androne nei derby continua dunque per i Biancorossi, superati con un 16-14 anche a causa di errori e disattenzioni. Ottima vittoria, invece, per la squadra Cadetta in Serie C che allo Stadio Carlini ha superato il CUS Pavia per 41-15.

PALLAVOLO. Il CUS Genova Volley di Gerry Grotto, impegnato in Serie B, ha registrato la prima sconfitta in campionato: 3-1 a Rovagnano. Al di là del risultato buona prestazione della squadra con due set persi ai vantaggi 28-26 e 27-25 su un campo difficile. Resta il rammarico di non aver saputo approfittare delle palle set avute che avrebbero potuto portare la partita al tie-break e almeno un punto per la classifica.

PALLACANESTRO. Dopo più di mille giorni di imbatibilità casalinga in Regular Season cade il fortino del PalaCUS per il CUS Genova Basket di Giovanni Pansolin. Una sconfitta per 61-77 che è arrivata per mano di Sarzana di coach Ricci, compagine che ha attuato una rivoluzione estiva per puntare al titolo dopo un campionato deludente come quello dell’anno scorso. Sconfitta netta per la SCAT di Andrea Toselli, composta dai giovani del CUS Genova. Al PalaCUS infatti Loano si è imposta con un rotondo 46-100.

HOCKEY. Delusione in casa CUS Genova Hockey per il pareggio a reti inviolate contro il Genova ’80. Nonostante la superiorità territoriale cussina i ragazzi di mister Cappelli non sono riusciti a centrare almeno un goal, neppure nei quattro corti a favore, per via dei molti errori in impostazione e dalla difficoltà ad entrare in aerea dovuta alla buona difesa degli Ottantottini. Adesso ci sarà da analizzare al meglio gli errori e concentrarsi per le prossime partite, così da non perdere altri punti per strada.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.