Coppa Italia J80 : a Chiavari vince Jeniale!

40

Si è conclusa oggi la Coppa Italia J80 2018, regata riservata alle imbarcazioni monotipo Classe J80. 

L’evento velico si è tenuto a Chiavari nei giorni 20 e 21 ottobre ed è stato organizzato da Yacht Club Chiavari ASD in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J80.

E Chiavari si può davvero considerare la casa base della flotta J80, in quanto la maggior parte delle imbarcazioni che hanno partecipato a questo Campionato stazionano nel porto della nostra città.

A contendersi la vittoria sono stati gli equipaggi più appassionati, quelli che durante tutto l’anno hanno partecipano con continuità a competizioni nazionali ed internazionali.

Nella giornata di sabato si sono effettuate due prove, con tempo splendido, mare calmo e vento inizialmente di libeccio, poi proveniente da Mezzogiorno, dai 5 ai 10 nodi.

Domenica un venticello di grecale poi girato a Ponente, dai 6 ai 4 nodi, ha permesso lo svolgimento di due prove: la regata si è dunque conclusa con l’effettuazione di 4 prove.

Ecco i vincitori:

1° classificato: JENIALE EUROSYSTEM di Massimo Rama  (LNI Sestri Levante)
2° classificato: MONTPRES di Paolo Montedonico  (YC Chiavari)
3° classificato: CICOJ di Claudio Cicconetti  (Circolo Vele Vernazzolesi )

 

 

 

 

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.