Tribe JuJitsu di Imperia in evidenza a Brescia

banner_696x100genoasamp

Avvio alla grande per la Tribe JuJitsu di Imperia al T1 Cup di Brescia lo scorso sabato. La gara, organizzata dall’Unione Italiana JiuJitsu, è organizzata a scopo benefico a favore dei bambini diabetici (il diabete Tipo 1, da qui il nome della gara): presenti più di 600 partecipanti provenienti da tutta Italia affollando tutte le categorie disponibili, dalle Junior fino alle Master.

Buon avvio dunque per la Tribe di Imperia con William Aschero, categoria kg 76,00 –  Master  – cintura viola, che vince un argento nella propria categoria di peso arrendendosi in finale perdendo ai punti.

Ottimi risultati per il giovane Mirco Quaranta di anni 15, cat. kg. 65,00  – Juvenile  – cintura arancio, che conquista un oro sbaragliando per finalizzazione tutti gli avversari e per Luca Castellino, categoria kg 70,00 – Master – cintura bianca, che si aggiudica un argento perdendo di scarto una combattuta finale. Buoni risultati anche per gli altri atleti in gara che malgrado le buone prestazioni non riescono ad accedere alla fase finale della competizione. Ottima soddisfazione per la qualità tecnica espressa in gara e la condizione fisica degli atleti, segno che il lavoro svolto in scuola nei precedenti mesi estivi ha pagato positivamente. Passati gli allori si programmano già i prossimi obbiettivi sportivi in vista della gara internazionale all’ Amsterdam Open che si terrà appunto nella capitale olandese”

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.