Mondiali Assoluti in Bulgaria con Gabbia, Mumolo e Perino

75

Il canottaggio ligure sarà ben rappresentato anche ai prossimi Mondiali Assoluti. In Bulgaria, infatti, da domenica prossima a domenica 16 settembre si celebrerà la massima rassegna iridata e saranno nuovamente tre i vogatori genovesi protagonisti. Conferma a bordo dell’Ammiraglia per Davide Mumolo (Fiamme Oro/Elpis Genova) e Paolo Perino (Fiamme Gialle), cresciuto nella Sportiva Murcarolo. Dopo il quarto posto agli Europei, l’obiettivo è crescere ancora e ripetere l’exploit di Sarasota-Bradenton 2017, il Mondiale concluso con uno storico bronzo. Otto le barche da affrontare nell’arco del Mondiale. Cesare Gabbia (Elpis Genova) scende dall’Ammiraglia e passa al 2 senza dove remerà assieme a Vincenzo Abbagnale: i due, nel 2014, conquistarono assieme il titolo mondiale Under 23. In Bulgaria, gli azzurri se la vedranno con 24 avversari. L’otto di Perino e Mumolo esordirà mercoledì 12 settembre dopo le 11:30, il primo confronto per il 2 senza di Gabbia sarà domenica 9 dopo le 11.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.