Hubert Hurkacz illumina l’Aon Open Challenger

Seconda giornata del tabellone di singolare dell’Aon Open Challenger – Memorial Giorgio Messina, il torneo internazionale di tennis, premiato nel 2014 come miglior Challenger al mondo, che si disputa a Genova presso i campi in terra rossa di Valletta Cambiaso fino a domenica con un montepremi di 150mila dollari. Partenza sprint per la testa di serie numero 4 del torneo, il polacco Hubert Hurkacz (nella foto) ha battuto in tre set Arnaboldi (6-3/1-6/6-2). Passano al secondo turno anche il russo Alexey Vatutin che ha superato Alen Avidzba (1-6/6-4/6-1) e l’argentino Juan Ignacio Londero vittorioso su Zsombor Piros (6-4/4-1 ritirato) Ottimo debutto per l’azzurro Lorenzo Sonego, testa di serie numero 8 del Main Draw. L’italiano sul campo Centrale ha vinto in due set contro il francese Stephane Robert: 6-1/6-2. Nulla da fare per l’altro italiano Gianluigi Quinzi, ko con Viktor Galovic: il croato ha vinto 4-6/6-4/6-3. In serata attesa per il derby tutto azzurri tra Salvatore Caruso e Paolo Lorenzi, testa di numero 3 del torneo, che si disputerà a partire dalle 20.30 sul Centrale ‘Beppe Croce’. Il primo è reduce dalla vittoria a Como: “Sarà una sfida davvero difficile – spiega Caruso – affronterà Lorenzi non è semplice. Sto vivendo un momento importante e non voglio fermarmi. E sarebbe bellissimo continuare la mia marcia in un torneo importante come quello di Genova”. Non solo grandissimo tennis a Valletta Cambiaso, ma anche straordinario divertimento. Tantissimo pubblico martedì sera per seguire lo show di Daniele Raco e dei ‘Soggetti Smarriti’ Andrea Possa e Marco Rinaldi e ci sarà sicuramente il bis domani – Giovedì 6 Settembre – quando andranno in scena I Pirati dei Caruggi con “Desbelinity” sempre alle 19.45 (Ingresso euro 15 per lo spettacolo e l’incontro di tennis serale).

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.