Sampdoria, incubo trasferte: solo 6 vittorie in due anni

Condividi

Continua l’andamento a due facce della Sampdoria di Giampaolo. In casa è da Europa, in trasferta è da incubo.

Rodrigo De Paul è solo l’ultimo dei giustizieri della Sampdoria da trasferta che continua ad essere una squadra da incubo. La prima apparizione della stagione non ha cambiato un copione lontano da Marassi che è sempre lo stesso, pochi punti, poco gioco e poca grinta, e così la vittoria non arriva mai e anche portarsi a casa un punto sembra un’impresa epica.

Sampdoria: trasferte da dimenticare

In due anni la Sampdoria di Giampaolo ha vinto solamente sei volte lontano da Marassi e ha perso il 60% delle volte (numeri riportati oggi da Il Secolo XIX), una statistica inquietante che lascia poco spazio ai sogni di gloria. L’anno scorso sono state le trasferte a fermare la marcia europea dei blucerchiati, e adesso sembra che il vento non sia cambiato. Un peccato capitale se si pensa che tra le mura amiche la Sampdoria ha invece sempre fatto vedere ottime gare portandosi a casa tantissimi punti e facendo lo scalpo più volte alle “grandi”, la Juventus per esempio l’anno scorso. Il mal di trasferta deve essere curato e subito, serve una svolta nella mentalità e un po’ più di coraggio, perché lontano da Genova nessuno ti regala niente.

Condividi

Articoli correlati

Col Brescia Samp più sprecona che sfortunata

Il rammarico sale sino a vette siderali, e non...

La Samp domina col Brescia ma si fa raggiungere in zona Cesarini: 1-1

È il minuto 94, quarto dei sei minuti di...

Samp e Brescia si sfidano per uscire dal limbo tra playoff e playout

Da uno spareggio all'altro, da un infortunio all'altro, da...

Ancora in inferiorità numerica, ancora sconfitta: la Samp perde a Pisa

La Sampdoria esce sconfitta dall’Arena Garibaldi (0-2) contro una...

Samp a Pisa tra Playoff, Playout e dimissioni di Lanna

Tutto si può affermare meno che la Samp stia...

Samp double face col Modena, cala nella ripresa e finisce 2-2

Si deve accontentare della divisione della posta la Sampdoria...