Sampdoria: Niang e Munir non sono delle priorità

Condividi

La Sampdoria resta vigile per l’acquisto di un attaccante che al momento però non è una priorità per i dirigenti di Corte Lambruschini.

Quagliarella, Defrel e Kownacki, ad oggi è questo l’attacco della Sampdoria per la prossima stagione. L’arrivo di un quarto attaccante è un’opzione ventilata da più parti ma non sembra essere un priorità per i blucerchiati a cui piacciono Niang e Munir.

Sampdoria: Munir e Niang interessano ma…

Dopo Pajca, vicino alla Fiorentina che deve difendersi dall’inserimento del Milan, altri due attaccanti sono entrati nel mirino della Sampdoria. Il primo è Munir del Barcellona che piace molto al Siviglia pronto a intavolare una trattativa con i blaugrana. Il secondo è Niang del Torino che potrebbe partire se Cairo riuscisse a portare alla corte di Mazzarri una nuova punta. I granata chiedono 13 milioni, richiesta che allontana la Samp. Da Corte Lambruschini il segnale è abbastanza chiaro, l’attaccante è un’opzione, potrebbe arrivare, ma non è una priorità. Con Quagliarella confermato, Defrel appena arrivato e Kownacki pronto a esplodere, senza contare che anche Caprari può fare la punta, il reparto è tutto sommato fatto. Munir e Niang sono così due belle occasioni di cui approfittare senza però fare follie.

Condividi

Articoli correlati

A Palermo pagato l’approccio sbagliato. Per la Samp stagione comunque positiva

Col senno di poi, siamo tutti Guardiola e potremmo...

La Sampdoria saluta i playoff, 0-2 a Palermo

La Sampdoria esce sconfitta malamente a Palermo e dice...

Samp, credici! Blucerchiati superiori al Palermo

“Cosa andiamo a fare in serie A? Società e...

Tripletta Borini e la Samp passa anche a Catanzaro, ma resta 7°

Una tripletta di Capitan Borini permette alla Sampdoria di...

Samp a Catanzaro a caccia del sesto posto

Andrea Pirlo non è uno sprovveduto e fa benissimo...

Momento d’oro Samp, condizione atletica e infortunio Pedrola uniche macchie

Meglio non svegliare il can che dorme, procedere quatti...