Genoa: continua il pressing di tre squadre su Laxalt

Condividi

Torino, Napoli e Zenit continuano a sondare il terreno per Laxalt che lascerà il Genoa, Preziosi vuole 20 milioni per il cartellino del giocatore.

E’scattata l’operazione Laxalt e il Genoa aspetta la proposta giusta per cedere l’uruguaiano che sicuramente non resterà in rossoblù la prossima stagione. La decisione è presa ormai da tempo e il prezzo è fissato a 20 milioni di euro per il cartellino. Napoli, Zenit e Torino ci provano.

Genoa: su Laxalt ci sono Napoli, Zenit e Torino

Al momento nessuno sembra essere in vantaggio nella corsa a Laxalt. Lo Zenit ha offerto al giocatore un contratto da tre milioni a stagione ma ancora non si è mosso ufficialmente con il Genoa. Il Napoli sta monitorando la situazione e ieri l’agente del laterale mancino ha espresso il suo gradimento per la destinazione azzurra anche se i rapporti tra Preziosi e De Laurentiis sono abbastanza tesi e questo potrebbe complicare le cose. Nell’ombra si starebbe muovendo anche il Torino che al momento però è maggiormente impegnato nella ricerca di un attaccante. Per ora quindi nulla fa pensare ad una trattativa ben avviata con qualcuno, al sensazione è che il futuro di Laxalt non sarà definito a breve, il Genoa aspetta e chiede 20 milioni di euro forte di un contratto ancora lungo e di un Mondiale giocato da protagonista dal suo gioiello.

Condividi

Articoli correlati

Col Bologna l’efficacissima sintesi di una stagione sopra le righe

Rifulge l'undicesimo posto finale, condito con il record di...

Il Genoa saluta stendendo il Bologna rivelazione 2-0

Il boato dello stadio per Frendrup che al novantesimo...

Genoa e Bologna “derby” tra rivelazioni Gasperiniane

Non sarà una semplice passerella, ma neppure un'asperrima battaglia...

Roma ha confermato che Gila ha ancora qualche difettuccio da limare…nei prossimi due anni!

Innanzitutto, plaudiamo alla firma di Alberto Gilardino in calce...

Genoa a Roma per sfatare una maledizione e per l’ennesima vittoria di prestigio

Sei punti ancora a disposizione, due da recuperare rispetto...