Il CUS Genova Volley prepara la sfida della B Nazionale

243
Il CUS Genova Volley promosso in serie B

Dopo una stagione entusiasmante che ha portato il CUS alla inaspettata promozione in serie B nazionale la società di Via Montezovetto si è subito messa al lavoro per preparare la prossima stagione sportiva. Dopo le prime titubanze sulla possibilità o meno di iscriversi al campionato, dovute soprattutto al gravoso impegno economico da dover affrontare, la dirigenza del volley , supportata dal presidente del CUS Maurizio Cechini, ha deciso di tentare il grande passo.

Confermato senza alcun dubbio l’allenatore vincente Gerry Grotto, il  Direttore Sportivo Maurizio Loconte si è subito messo al lavoro per allestire una squadra all’altezza dell’impegno. Confermati dallo scorso campionato il palleggiatore Andrea Ricceri, i centrali Fiore e DeLeo  la banda Furgani e l’opposto Bonete. A disposizione di Grotto  sono arrivati Michele Nonne palleggiatore di esperienza con precedenti anche in categorie superiori tra cui quella con la Igo Genova  e lo schiacciatore Michele Colombini  atleta di ottimo livello protagonista due stagioni fa a Massa della promozione in A2 . A rinforzare il potenziale offensivo arrivano anche Mattia Repossi  Alessandro Assalino Federico Donati e l’opposto  Omar Louza tutti  provenienti dall’Albisola.

Continua quindi la bella collaborazione sportiva con l’Albisola Volley, iniziata lo scorso anno con l’arrivo di Fiore, Furgani e Despinosa. A completare la rosa  il libero Paolo Alessandrini e  Paolo Alloisio. Nel frattempo al CUS Volley  è stato fatto un ottimo lavoro di ristrutturazione del settore giovanile maschile che il prossimo anno  vedrà la società ripresentarsi, dopo alcuni anni di assenza,con una Under 13.

Questo per quanto riguarda la parte sportiva ma l’impegno più gravoso per la dirigenza è stato quello di mobilitare l’imprenditoria locale, cercando di coinvolgere le aziende genovesi  ad appoggiare il progetto CUS Genova Volley. Un progetto che vuole far ripartire la pallavolo a livello nazionale nella nostra città dopo anni di buio potendo dare  ai giovani atleti più promettenti la possibilità di cimentarsi ad alto livello senza la necessità di dover emigrare in altre regioni. E’ un progetto ambizioso e difficile ma Genova può farcela. Il CUS Genova Volley sta facendo al proposito un enorme lavoro sui “social” per cercare di sensibilizzare e coinvolgere il maggior numero di persone ed appassionati.

Lo scopo è quello di avere un Palacus sempre pieno durante le partite di campionato , soprattutto di giovani e giovanissimi e una maggior visibilità a livello mediatico per questo sport.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.