Andrea Negrotto Cambiaso secondo ai Tricolori Lifesaving di categoria

136

Dall’11 al 15 luglio, allo Stadio del Nuoto di Roma, la Sportiva Sturla ha partecipato al Campionato estivo Lifesaving di Categoria che conclude la stagione nazionale del nuoto per salvamento. Ottantotto società, 1289 atleti (636 maschi e 653 femmine) per un totale di 4072 presenze gara più 541 staffette. Due giorni e mezzo riservati alle categorie più giovani (esordienti e ragazzi) e da venerdì pomeriggio spazio a junior, cadetti e senior.

La Sportiva Sturla si distingue come da pronostico, migliorando le proprie prestazioni individuali dai più giovani ai più esperti. Si laurea vice campione italiano nei 200 m ostacoli Andrea Negrotto Cambiaso, a ridosso del podio anche nei 100 m percorso mx. Martina Repetto conquista il bronzo nella sua gara, i 100 m manichino pinne.

La staffetta 4×50 mx cadetti maschi, con Andrea Negrotto Cambiaso, Enrico Guidi, Noah Mattia Erba ed Andrea Ponte, conquista un bronzo che vale oro, visti gli impegni dei maturandi facenti parte del quartetto.

Numerosi i piazzamenti nelle prime 8 posizioni sia individuali che di squadra, con Alisia Siberiu, Lisa Pernthaler, Diego Muzio, Riccardo Cotrozzi, Gabriele Taffone, Christian Conti, Lorenzo Omero, Tito Quidacciolu, Carlotta Tortello, Andrea Negrotto Cambiaso, Noah Mattia Erba, Lorenzo Taffone, Pietro Cotrozzi, Kevin Angeli, Fabio Ballati, Emanuele Dufour, Matilde Piatti, Enrico Guidi, Andrea Ponte, Beatrice Mantelli, Margherita Manni, Martina Repetto, Simone Marangon, Gloria Balestrero, Gianluca Bellan e Giorgio Santucci.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.