Basket Pegli

60
banner_696x100genoasamp

Basket Pegli ha compiuto l’anno scorso il mezzo secolo di vita e, come testimoniato dal numero d’iscrizione alla Federazione Italiana Pallacanestro molto basso, è una delle società cestistiche più antiche d’Italia!

Siamo nati nel 1967 come espressione cestistica di un quartiere di un quartiere! Sembra un gioco di parole ma è la verità: nasciamo nel “Quartiere Giardino” sulle prime propaggini collinari di Pegli, una volta rinomata località balneare, adesso parte integrante della Grande Genova. Campo di gioco e sede sociale erano il campetto in cemento all’aperto del quartiere stesso, in cui si giocava trecentosessantacinque giorni all’anno, pioggia e vento permettendo e sulle cui panchine si raccoglievano le iscrizioni e si pianificavano le strategie per il futuro!

Negli anni e stante il sempre crescente interesse dei bambini per il nostro sport e l’attività da noi portata avanti siamo riusciti ad accedere al nostro secondo campo: i fondi della chiesa di San Francesco, a cento metri da quello all’aperto. Il fondo passa dal cemento alle piastrelle di porcellana ed avere un tetto sulla testa è per noi comunque un enorme passo avanti! I numeri crescono, le regole cambiano e queste due strutture non sono più sufficienti a rispondere alle esigenze dei nostri atleti, piccoli e grandi; siamo così costretti ad un pellegrinaggio di due decenni per poter disputare le partite ufficiali in varie strutture del ponente genovese, fino ad “espatriare” fuori comune a Cogoleto per poter giocare in serie C.

Grazie alla nostra tenacia nel 2007 abbiamo ottenuto in concessione dal Comune la gestione completa della nuova palestra di via Cialli a Pegli, nata sulle ceneri della fabbrica dell’Elah, trasferitasi da anni nel basso Piemonte.
Questo è stato per noi, oltre che un grandissimo impegno, anche un enorme passo avanti! In pochi anni i nostri numeri ed i nostri risultati, particolarmente in ambito giovanile, sono cresciuti a dismisura! Siamo passati da essere un gruppetto di bimbi ad avere oltre 250 iscritti (considerando le famiglie sono coinvolte nella nostra attività oltre 1000 persone), abbiamo vinto innumerevoli campionati giovanili regionali, giocato spareggi interregionali, partecipato ai più importanti tornei giovanili nazionali ed internazionali, esportato giocatori cresciuti da noi in società di primo livello. In più, oltre ad altri tornei nazionali, ogni anno organizziamo la Coppa del Porto che coinvolge circa 850 bambini delle scuole elementari di tutta la città.

Per la prima volta l’anno passato abbiamo partecipato ad un campionato di eccellenza nazionale, portando il nostro nome con sempre più forza al di fuori del nostro territorio; la nostra formazione under 14 femminile si è classificata quinta alle finali nazionali di categoria tenutesi a Bormio, confermando il nostro settore femminile tra le più grandi realtà italiane; inoltre in questa stagione stiamo partecipando ai campionati under 15 ed under 18 eccellenza, uscendo nuovamente dai confini liguri e portando il nostro nome in giro per il nord Italia e magari anche oltre se le cose andranno bene!

Stiamo inoltre portando avanti da anni un’intensissima attività nelle scuole elementari del ponente genovese, promuovendo in forma assolutamente gratuita il minibasket ai bambini dai sei agli undici anni tramite i nostri istruttori qualificati. Quest’anno saranno coinvolti circa 3000 bambini che, a coronamento del percorso di apprendimento svolto con i nostri istruttori durante l’anno, parteciperanno alla “Coppa del Porto”, contendendosi divisi per età la prestigiosa vittoria del torneo.

Nella stagione 2017/2018 stiamo partecipando ai seguenti campionati FIP:

– Serie C silver
– Promozione
– U20 maschile
– U18 eccellenza
– U18 regionale maschile
– U18 femminile
– U16 maschile
– U16 femminile
– U15 eccellenza
– U14 elite
– U14 femminile
– U13 elite
– Esordienti
– Tutte le fasce di età del minibasket

Condividi
Cristina Cambi
Appassionata di Sport e di ... Cucina. Scrivo per LiguriaSport.com, aggiorno l'Annuario Ligure dello Sport e l'Annuario Nazionale Ussi, faccio parte del team di Stelle nello Sport e ho creato il sito ingredienti.org perchè mi piace sperimentare "formule" per mangiare meglio.