Levante C Pegliese

La Levante C Pegliese, nata dalla fusione del Gruppo C con la Levante e successivamente con la Pegliese, negli anni ’70/‘90 è stata una delle società calcistiche più importanti della realtà genovese fino al 1998 quando la storica società pegliese finì il suo glorioso cammino. Nel giugno 2013 un gruppo di amici pegliesi riceve l’autorizzazione dalla famiglia Costa per rifondare autonomamente la gloriosa società ripartendo dalla scuola calcio. La serietà societaria dimostrata nei primi anni fa crescere l’attenzione e viene elaborato un progetto di sviluppo che ha preso vita nel luglio 2017. Il piano di crescita societario si pone vari obiettivi: diventare polisportiva, riportare la società alla serietà ed al prestigio che l’ha contraddistinta nel passato ed integrare i diversamente abili nel mondo del calcio ligure.
Settembre 2017: la sezione calcio conta circa 250 atleti nelle leve comprese dal 2001 al 2011 e 60 atleti nelle 2 squadre di veterani over 40.

Ottobre 2017: nasce la sezione «Levante C Academy» ad oggi conta 130 atleti.
Novembre 2017: viene aperta la sezione sport paralimpici denominata Levante C FD (for disabled) ad oggi frequentata da circa 15 atleti ma si spera di raggiungere 60 iscritti già entro fine 2018.
Il 20 dicembre 2017 viene assegnata dall’Autorità Portuale di Genova la concessione per sviluppare il progetto di riqualificazione dell’area di Multedo impianto sportivo e spiaggia.
Progetto “All Sports”.

E’ il progetto della Levante C Pegliese che prevede la ristrutturazione dell’impianto calcistico (nuovi spogliatoi e nuove tribune) di Multedo, e lo sviluppo di nuove attività sportive amatoriali e agonistiche sulla spiaggia ottenuta in concessione esclusiva: beach volley, beach soccer ludiche e sociali, con l’inserimento di attività di balneazione per disabili e per il divertimento e lo svago della cittadinanza genovese, nella prima spiaggia utile del ponente genovese

Progetto paralimpico “Lo Sport per Tutti”
All’insegna dell’integrazione. Gli atleti disabili si allenano insieme a tutti gli altri atleti già in forza alla Levante C nella Scuola Calcio e nel Settore Giovanile e saranno seguiti da tecnici preparati CIP, educatori professionisti ed affiancati dai tecnici delle leve FIGC. Un progetto sportivo unico, che porterà ottimi e più veloci risultati di inserimento, recupero ed integrazione sociale grazie allo sport. La sezione è aperta a tutti i tipi di disabilità (intellettiva/relazionale, fisica e sensoriale) ed avrà quale obiettivo quello di riuscire a formare una leva per macro-area di disabilità e farla partecipare al campionato italiano di riferimento. Al progetto ha aderito anche la Nazionale Italiana Calcio Amputati che per promuoverlo maggiormente ha fissato 3 periodi di ritiro proprio insieme ai ragazzi della Levante C Pegliese.

Condividi
Michele Corti
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.