Genoa: risolto il problema portiere, Marchetti e non solo per il dopo Perin

L’addio di Perin porterà al Genoa due nuovi portieri. Operazione ormai chiusa per Marchetti, si sonda il terreno per un giovane dell’Inter.

Domani sarà il grande giorno di Perin alla Juventus. Terminata l’avventura di inizio estate con la Nazionale, l’ormai quasi ex numero uno del Genoa vedrà concretizzarsi il passaggio alla Vecchia Signora in un incontro già in agenda tra le due società. Pochi i dettagli da limare, anche se la cifra complessiva e l’eventuale contropartita tecnica non sono ancora state rese note. La fumata bianca porterà all’accelerata dell’operazione Marchetti e forse a quella per Radu, giovane estremo difensore dell’Inter.

Genoa: il nuovo portiere sarò Marchetti

Mollata la pista Skorupski, la Roma continua a chiedere 10 milioni di euro, troppi per Preziosi, il Genoa ha definito l’accordo con Marchetti, svincolato dalla Lazio. Il biennale offerto dal Grifone ha convinto il portiere che a 35 anni va così a caccia del rilancio dopo un anno passato a Roma da separato in casa. Ballardini non poteva permettersi di partire per il ritiro senza un portiere, così Preziosi ha accelerato, sorpassato la concorrenza e chiuso l’affare nel più breve tempo possibile.

C’è anche Radu nel mirino del Genoa

E’molto probabile che tutto il settore dei portieri del Genoa cambi. Con Perin potrebbe lasciare Genova anche Lamanna che dopo anni di onorata carriera da affidabilissimo secondo potrebbe cercare una squadra che possa dargli più spazio. Al suo posto il mirino del Grifone si è posato sul 21enne dell’Inter Radu. Il gigante romeno (è alto quasi un metro e novanta) è destinato a lasciare i nerazzurri non si sa ancora se a titolo definitivo o in prestito. La scorsa stagione è stato protagonista in serie B tra i pali dell’Avellino e al Genoa sarebbe l’alternativa giovane e affamata all’esperienza di Marchetti. Insomma un bel mix per un ruolo molto importante lasciato vacante dall’addio di Perin.

Condividi