Sampdoria: è caccia a due centrocampisti, Viviani e Majer in pole

La Sampdoria cerca sul mercato i sostituti di Praet e Torreira destinati a partire. In pole position ci sono Viviani e Lovro Majer.

Non solo il mercato in uscita, la Sampdoria si appresta a vivere un’estate molto lunga e il primo obiettivo sarà quello di sopperire alle partenza di Torreira e Praet. Per entrambi Ferrero spera di incassare un totale di 50 milioni di euro, un tesoretto da investire in parte sul mercato.

Sampdoria: il nuovo regista sarà Viviani?

Per il ruolo di regista nel rombo di centrocampo di Giampaolo, la Sampdoria potrebbe puntare forte su Viviani che in questa stagione alla Spal è stato motore imprescindibile della stagione che ha portato alla salvezza. Abile manovratore e ottimo piede, Viviani sarebbe un profilo ideale visto che conosce già la serie A e a 26 anni può spiccare il volo. Il suo cartellino è di proprietà del Verona, non scenderà in B con gialloblu e quindi il mercato per lui è aperto. Sul giocatore ci sarebbe la concorrenza della Fiorentina che sta cercando il sostituto di Badelj, regista che ha già dato l’addio e ai viola. Attenzione anche all’evoluzione dell’idea Pulgar, in uscita dal Bologna.

Continua il pressing per Lovro Majer

Il dopo Praet invece potrebbe essere Lovro Majer, gioiellino di soli 20 anni della Lokomotiva Zagabria. La Sampdoria si è infilata in mezzo alla trattativa che voleva il giocatore pronto a vestire la maglia della Dinamo Zagabria prima di approdare in un campionato più prestigioso e ora è proprio il ragazzo a voler già arrivare in Italia. E’la leva su cui i blucerchiati puntano per strappare anche il sì della società che detiene il suo cartellino con un’offerta vicino ai 7 milioni di euro. Il sogno sarebbe quello di far tornare a casa Roberto Soriano, il costo del cartellino è vicino ai 10 milioni di euro forse non troppi se davvero da Praet arrivassero 25 milioni. Lo scoglio sembra l’ingaggio, da quasi 2 milioni all’anno, e la concorrenza dell’Atalanta, al momento in vantaggio. Torreira e Praet sono in partenza, la Sampdoria cerca già i sostituti.

Condividi