Aperti i Mondiali e gli Europei “genovesi” al PalaCus

261

Prima giornata al PalaCus di Genova per gli IDO World ed European Championships, Mondiali ed Europei di Danza Sportiva a cura della FIDS Liguria con il sostegno del Comune di Genova, il patrocinio di Coni e CIP Liguria e la collaborazione di CUS Genova, Anpas Liguria e Svizzera Ricevimenti. 

Bosnia Erzegovina, Danimarca, Finlandia, Germania, Gibilterra, Grecia, Kirghizistan, Italia, Norvegia, Macedonia, Montenegro, Polonia, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Ungheria: queste le nazioni partecipanti per un totale di oltre 1500 atleti. Apertura dedicata ai confronti “small groups” Children, Juniores e Adulti per lo show dance e, alla pista B vicina al PalaCus, le esibizioni “solo” (individuali maschili e femminili) Children, Juniores e Adulti  per latino show. Applausi scroscianti per le spezzine Elisa Fruttauro, Laura Simonini e Camilla Meloni.

 “E’ un grande impegno dal punto di vista organizzativo, anche perché non dobbiamo solo considerare gli atleti ma anche tecnici e accompagnatori al seguito. Oltre tremila persone, in totale, hanno la possibilità di vedere la competizione e di visitare la nostra cittàspiega il consigliere federale Michelangelo Buonarrivo La Polonia è qui con ben 260 atleti, la rappresentativa più ristretta è il Kirghizistan”. A proposito dell’attività dei 20 giudici internazionali, ognuno di loro ha un parametro da valutare e alla fine è un sistema software a esprimere il punteggio finale.

In serata l’assegnazione di tre titoli europei showdance e altrettanti, mondiali, nel latino show e nel synchro latin. Domani, al Palacus, si riprende con lo show dance con “solo” (individuali maschili e femminili) e squadre Children, Juniores e Adulti. La pista B accoglierà i duos Children, Juniores e Adulti per latino show e synchro dance.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.