“Meeting della Liberazione”: 400 atleti a Villa Gentile

Condividi

Grande successo per il tradizionale trofeo giovanile organizzato da Uisp Genova e Atletica Universale Sampierdarena. Sono stati complessivamente ben quattrocento gli atleti e le atlete che hanno preso parte al “Meeting della Liberazione – 6° Memorial Fulvio Cerofolini”, di atletica leggera giovanile, ospitato nella giornata di mercoledì 25 aprile, al Campo scuola di Villa Gentile a Genova Sturla, grazie anche alla collaborazione di Quadrifoglio Ssd.

L’Uisp è nata nel 1948, come la Costituzione italiana e da allora ha visto nel 25 aprile un riferimento di valori sportivi e democratici da festeggiare ogni anno. È iniziata così la storia di molti Gran Premi della Liberazione di atletica, di ciclismo e di altri sport che ancora continuano nel nostro Paese.

Anche quest’anno l’Uisp ha dedicato tante iniziative alla festa della Liberazione: biciclettate, camminate, iniziative di atletica in pista e su strada, incontri che legano memoria e futuro. Manifestazioni che l’Uisp organizza nelle varie città insieme all’Anpi – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e ad altre associazioni. Con molte delle quali ha lanciato due mesi fa l’appello “Mai più fascismi”.

L’atletica Uisp ha una tradizione di meeting che hanno scritto pagine di storia Uisp: l’appuntamento per il 25 aprile si è infatti rinnovato anche quest’anno, oltre che a Genova, a Rivoli (To), Modena, Bologna, Siena e Roma.

La “tappa” genovese, inserita nel calendario dei festeggiamenti per il 70° Uispè stata dedicata, per il sesto anno, al ricordo di Fulvio Cerofolini partigiano, grande protagonista della Resistenza italiana e indimenticato Sindaco di Genova dal 1975 al 1985, in seguito presidente provinciale dell’Anpi, che ha patrocinato l’evento.

Il Meeting di Villa gentile, 5a prova del Circuito “L’Atletica è Leggera” 2017/2018, ha visto alternarsi in pista e sul campo, giovani e giovanissimi atleti delle categorie Primi Passi B, Primi Passi, Pulcini, Esordienti, Ragazzi e Cadetti.

Presenti a Sturla, Tommaso Bisio, responsabile nazionale Uisp Atletica leggera e il vicepresidente nazionale Uisp Tiziano Pesce, che si sono alternati a premiare tutti i partecipanti, insieme ad Alberto Priarone, presidente dell’Atletica Universale Sampierdarena e consigliere del Comitato Uisp Territoriale.

Nel frattempo, già fissato il prossimo appuntamento del ricco calendario stagionale di atletica giovanile Uisp: sabato 5 maggio, presso la pista di Sarissola, a Busalla, si terrà il 1° “Triathlon giovanile di Busalla”, con l’organizzazione a cura di 4JUMPS Asd.

spot_img

Articoli correlati

Chiavari incorona i campioni regionali Under 14 di spada

Domenica scorsa la palestra del Centro Benedetto Acquarone –...

Lunedì 13 febbraio all’Università di Genova “All around soccer”

AIAC, in accordo con le Università Italiane, propone Convegni...

8° Rea Palus Race a Rapallo: le emozioni dei partecipanti

Mancano due mesi all’ottava edizione della Rea Palus Race,...

Locatelli Genova inarrestabile, doppiata Busto Arsizio

Terza vittoria su tre gare per la Locatelli Genova,...

FIT Junior Program: grande successo per la tappa al CUS Genova

Nel weekend è andata in scena al CUS Genova...
- Advertisement -spot_img