Brilla la Liguria alle Finali Nazionali Studentesche

Finali Nazionali Studenteschi di Tennis

26E’ calato il sipario sui campionati nazionali studenteschi con le finali giocate questa mattina sul campo 1 dell’ASD Valletta Cambiaso.29on ce l’hanno fatta per un soffio i ragazzi della squadra maschile ligure, che hanno perso 2-1 in finale contro la Sicilia. Decisivo il doppio vinto 6/3 dalla coppia formata da Pietro Marino e Zappalà sui nostri Edi Craciun e Erik Jourdan. Decisivo l’apporto di Marino, non a caso testa di serie numero 1 e vincitore del torneo individuale.
In precedenza Craciun non aveva lasciato scampo al 2.8 Maugeri, battuto 6/0, ma proprio Marino aveva pareggiato i conti regolando 6/3 Davide Cortimiglia. La Liguria aveva eliminato nei quarti di finale la Puglia e in semifinale l’Emilia, mentre la Sicilia aveva avuto la meglio nel tabellone a eliminazione diretta prima sulla Sardegna e poi sulle Marche.
La finale a squadre femminile ha invece premiato l’Umbria, che si è imposta 2-1 sulle Marche.
Come già scritto, Marino, ranking federale 2.4, si è laureato campione italiano nell’individuale, confermando i pronostici della vigilia, in virtù del 4/1 4/2 inflitto al toscano Alessandro Parigi, numero due del tabellone, mentre il torneo femminile è stato vinto dalla veneta Camilla Zanolini, 2.7 e quarta testa di serie, che ha superato 4/2 4/0 Martina Rambaldi, proveniente dal Lazio.
Le finali di questa mattina hanno dunque salutato il fantastico mese di aprile vissuto da Valletta Cambiaso, che ha ospitato di fila Coppa Davis, Fed Cup e infine il bellissimo campionato nazionale studentesco, organizzato a Genova a 25 anni di distanza dall’ultima edizione.

Condividi