“Uno Sport per Amico” ad Alassio e Albenga

78

Sono 60 i ragazzi  dai 12 ai 19 anni che, a quattro mesi dall’avvio del progetto Uno Sport per Amico, frequentano regolarmente gli allenamenti settimanali di Basket Integrato, nei 3 centri sperimentali aperti ad Albenga, nella palestra del Liceo Scientifico, ad Alassio, nelle palestre della Scuola Alberghiera e dell’Istituto Comprensivo. 

Il  Basket Integrato ha consentito agli alunni con disabilità di carattere psichico, comportamentale e relazionale, di giocare fianco a fianco ai compagni normodotati grazie ad un regolamento innovativo senza alcuna distinzione di capacità psicofisiche, di sesso, di origine.

I ragazzi iscritti alla disciplina provengono da un bacino d’utenza che spazia da Loano, Diano Marina e i relativi entroterra, sono studenti delle Scuole Medie di Alassio, degli Istituti Giancardi-Gallilei-Aicardi di Alassio-Albenga e del Liceo G. Bruno di Albenga.

Sono ragazzi e ragazze che non avevano mai giocato a pallacanestro e altri che invece militano, o hanno militato, nelle squadre giovanili  di varie Società del territorio come Pallacanestro Alassio,  Basket Ceriale e Garassini Loano.

In particolare nel centro di Albenga è in corso una importante sperimentazione, seguita dal team di psicologi e pedagogisti che supportano i diversi percorsi di avviamenti allo sport,  che vede allenarsi insieme gli studenti delle 4 e 5 del Liceo Sportivo con i ragazzi dell’Associazione Down di Albenga.

Tutti gli allenamenti prevedono 30 minuti di apprendimento dei fondamentali individuali e di squadra e 60 minuti di partita in cui giocano 3 ragazzi normodotati e 2 diversamente abili.

Il trait d’union per tutti è il divertimento insieme, attraverso la pallacanestro, con i più forti che rispettando e aiutando i meno forti, imparano da chi la genetica ha concesso meno opportunità, la costanza, la determinazione e l’umiltà a migliorarsi.

Gli allenamenti sono guidati dal Docente di Scienze Motorie e Allenatore prof. Massimo Sabatino che conta sulla prestigiosissima collaborazione del prof. Carlo Caglieris, gloria del basket nazionale, Oro agli EuroBasket di Nantes ’83,  pluri-scudettato con la Virtus Bologna, attualmente Docente di Scienze Motorie al Liceo G. Bruno e con la preziosa partecipazione degli istruttori della Pallacanestro Alassio, Laura Ciravegna, Fabio Devia e Veronica Ardoino

L’attività cestistica è organizzata, come le altre discipline previste dal progetto Uno Sport per Amico, (unico in Liguria finanziato dal MIUR, nell’ambito del Bando “Spazi territoriali e Campus Residenziali”) MTB, Nordic Walking e Giochi in acqua, dall’Istituto Giancardi-Gallilei-Aicardi in rete con l’Ist. Comprensivo di Alassio e dal Liceo G. Bruno di Albenga e conta sulla fattiva collaborazione della ASD Pallacanestro Alassio e ANFFAS Albenga.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.