A fine maggio i CSI Fit Games

85

CSI FIT GAMES! 26 e 27 Maggio 2018, due giorni intensi di sport, formazione e gare ricchi di entusiasmo, energia, musica, sorrisi e tanta voglia di crescere, dedicati ad operatori, istruttori e atleti, nello spirito del “FITNESS DI VALORI” – il progetto promosso dal Centro Sportivo Italiano (www.csi-net.it), in collaborazione con ANIF – Eurowellness ed EAA – European Aquatic Ass. 

I CSI FIT GAMES 2018, evento nazionale di formazione e attività competitiva, hanno come obiettivi sia quello di certificare gli operatori sportivi per la “ginnastica propedeutica alla salute ed al fitness” attraverso un corso di formazione, come previsto dalle normative del CONI, sia quello di coinvolgere gli utenti delle palestre iscritte in una competizione divertente.

Un nuovo format, serio e ben strutturato, come nella migliore tradizione ciessina:

– La prima parte (sabato e domenica) è riservata agli operatori, sia figure amministrativo-gestionali sia istruttori/tecnici (lo scorso anno erano 60 gli iscritti da circa 10 città italiane!) che devono certificare le proprie competenze secondo i parametri formativi di “1° Livello” del CSI, allineati ai crediti SnaQ/CONI, come previsto dalle recenti normative.

I docenti sono esperti di livello nazionale.

Segue programma di massima*

Il costo è di 150 euro per partecipante (salvo diversi accordi con il comitato promotore).

– La seconda (domenica mattina e primo pomeriggio) destinata invece ai “centri” (le asd/ssd che praticano sport sul territorio italiano) che, per una competizione aperta a tutta l’Italia, possono iscrivere le proprie squadre (o scorso anno erano 13!), composte da 4 atleti ciascuna, che si possono confrontare su una sola o su più discipline tra le 4 proposte**: tutte attività funzionali e/o musicali, anche in acqua.

La partecipazione è gratuita. Iscrizioni entro il 10 maggio 2018 a  fitness@csi-net.it oppure per info 348.2102496.

*La formazione dei FIT GAMES 2018:

CORSO DI PRIMO LIVELLO,

DESTINATARI: OPERATORI E ISTRUTTORI

Ad operare gli interventi formativi di Primo Livello saranno, secondo le specifiche competenze, saranno esperti nazionali coadiuvati da fomatori locali, precedentemente certificati alle formazioni nazionali

**LE GARE – Premesse

Le gare hanno come destinatari le asd/società sportive che possono inviare fino a tre proprie squadre, composte ciascuna da 4 atleti soci/utenti del centro (no istruttori), tesserati CSI, eventualmente accompagnati da un dirigente/istruttore e/o collaboratore che però non partecipa direttamente.

I componenti di una squadra non possono cambiare team durante le gare.

Ogni squadra può scegliere a quali discipline partecipare: una soltanto o tutte. In questo ultimo caso si partecipa alla vittoria “Assoluta” di tappa.

Tutte le discipline saranno seguite/gestite da giudici, istruttori fitness CSI certificati (durante i FitGames* possono arbitrare istruttori in fase su formazione/certificazione).

Le ASD/SSD prenderanno parte anche ad una “Classifica di Società” (in caso di partecipazione con più team ad una o entrambe le gare verrà considerata solo la somma del punteggio più alto ottenuto in entrambe le classifiche).

Il “Modulo Enjoy”:

– ogni gara prevede un briefing iniziale tra i giudici e tutte le squadre, oltre a un breve riscaldamento/prova, anche di socializzazione.

– alla fine delle convention, se il tempo lo consente, è possibile organizzare convention (formazione attiva guidata da presenter) di socializzazione, che non fa punteggio.

Le discipline:

  1. a) Funzionale Terra:

– staffetta a cronometro, ogni componente della squadra deve completare un percorso ad ostacoli da coprire nel minor tempo possibile.

– classifica in base al tempo finale della squadra nel terminare il percorso.

– opzionale: percorso outdoor/indoor

– squadre miste (uomini/donne).

– premi speciali: miglior atleta uomo, miglior atleta donna, miglior atlata “junior” (under …), miglior atleta “senior” (over …)

– ogni manifestazione può definire autonomamente la dimensione del campo da gioco ed il numero di ostacoli (indicativamente quella di un campo da basket /indoor o di un campo da calcetto /outdoor).

– l’organizzazione (i giudici) comunicherà le caratteristiche del percorso solo al momento della registrazione, la giornata di gare

– il percorso deve obbligatoriamente prevedere:

– fase 1: corsa slalom tra birilli/sacchi (da un estremo all’altro del campo/palestrone)

– fase 2: salto della corda 1 x 70 (donne) > 100 (uomini) salti senza errore

– fase 3: squat frog jumps (da un estremo all’altro del campo/palestrone)

– fase 4: burpees 1 x 17 (donne) > 25 (uomini) ripetizioni

– giudici: 1 starter, 4 giudici (1 per ciascuna fase), 1 cronometrista

– penalità: ad ogni errore, si ricomincia da capo la specifica fase

  1. b) Funzionale Acqua:

– staffetta a tempo in corsia nuoto: 50 metri di nuoto per ciascun atleta, stile a piacere, da coprire nel minor tempo possibile.

– squadre miste (uomini/donne).

– ostacoli in acqua: dalla disciplina del salvamento…..???

– classifica in base al tempo finale della squadra nel terminare il percorso.

– la giuria premierà le prime 3 squadre

– premi speciali: miglior atleta uomo, miglior atleta donna, miglior atlata “junior” (under …), miglior atleta “senior” (over …)

– ogni manifestazione può definire autonomamente le dimensioni delle corsie ed il tipo di ostacoli.

– l’organizzazione (i giudici) comunicherà le caratteristiche del percorso solo al momento della registrazione, la giornata di gare

– opzionale: disciplina singola o modulo che integra il precedente/funzionale (tempo finale di valutazione la somma delle due gare)

– giudici: 1 starter, 1 giudice di corsia, 1 cronometrista.

– se l’atleta non tocca la sponda o parte prima che il compagno abbia toccato la sponda, dovrà rifare il suo percorso

Fitness Musicale:

– criterium/contest tra attività di gruppo musicali, ad eliminazione

– ogni squadra presenta un esercizio/coreografia di 5′ di qualsiasi tiplogia di corso. Le squadre partecipanti dovranno presentare un”responsabile” team, il quale potrà essere anche un partecipante alla competizione. Le squadre dovranno presentare la musica

dell’esercizio di gara su CD in formato wave e dovranno scrivere una breve descrizione della musica utilizzata che definisca la tipologia, la durata e i bpm con gli eventuali

cambi di velocità (ES: durata: 5’12”- Tipologia-bpm. Commerciale Pop bpm 135 + mix Hip Hop bpm 95)

– la giuria, composta da 3 giudici valuterà su questi tre parametri: tecnica, energia, originalità/divertimento, promuovendo alla fase successiva le migliori

– ad ogni fase superata, le squadre ancora in gara dovranno presentare un nuovo esercizio/coreografia

– la giuria premierà le prime 3 squadre

– opzionale: il “Modulo Enjoy” (convention finale): prima delle premizioni le tre squadre finaliste, previo briefing comune, guideranno una lezione coninvolgendo tutte le altre squadre

Fitness musicale in acqua:

– criterium/contest in acqua tra attività di gruppo musicali, ad eliminazione

– ogni squadra presenta un esercizio/coreografia di 5′ di qualsiasi tiplogia di corso. Le squadre partecipanti dovranno presentare un”responsabile” team, il quale potrà essere anche

un partecipante alla competizione. Le squadre dovranno presentare la musica dell’esercizio di gara su CD in formato wave e dovranno scrivere una breve descrizione della musica utilizzata

che definisca la tipologia, la durata e i bpm con gli eventuali cambi di velocità (ES: durata: 5’12”- Tipologia-bpm. Commerciale Pop bpm 135 + mix Hip Hop bpm 95)

– la giuria, composta da 3 giudici valuterà su questi tre parametri: tecnica, energia, originalità/divertimento, promuovendo alla fase successiva le migliori

– ad ogni fase superata, le squadre ancora in gara dovranno presentare un nuovo esercizio/coreografia

– la giuria premierà le prime 3 squadre

– opzionale: il “Modulo Enjoy” (convention finale): prima delle premizioni le tre squadre finaliste, previo briefing comune, guideranno una lezione coninvolgendo tutte le altre squadre

La formula prevede che i partecipanti alla formazione, come parte pratica, siano anche i giudici delle gare.

La semplicità ed il livello delle gare è stato scelto per far si che chiunque possa partecipare alle competizioni.

IPOTESI DI PROGRAMMA

SABATO 26 MAGGIO:

ore 9.00 accoglienza

– elenco iscritti formazione da depennare/registrare

– consegna kit

ore 9,30 Direttre Naz Formazione CSI (saluto e intro) intro al Progetto “BeneFit”

ore 10.30 Marketing e posizionamento, modelli e casi di successo, politiche commerciali

segue pausa pranzo

ore 14,00 Normative ed incombenze

ore 15,30

– corsi musicali e organizzazione area tecnica

– gestione fit room, gare

– gestione piano vasca corsi in acqua

Contributi & interventi.

a seguire: brainstorming gare/percorsi e regolamenti, defnizione staff/mansioni

DOMENICA 27 MAGGIO

ore 9,00

– preparazione campi gara e accoglienza e registrazione squadre/iscritti

ore 10.00 gara ginnastica funzionale

ore 11,30 prova funzionale in acqua

segue pausa pranzo (suggeriamo Fiumara)

ore 13 gara ginnastica musicale a terra

ore 14,30 gara ginnastica musicale in acqua

a seguire* premiazioni

*per agevolare il rientro di chi viene da lontano, potrebbero essere previste modifiche al programma ufficiale

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.