Tarros Spezia ribalta Ospedaletti nel quarto tempo

50
dav

Per tre quarti della gara Ospedaletti ha accarezzato la vittoria: i padroni di casa, infatti, sono stati sempre avanti sino all’ultima frazione, quando la Tarros ha ribaltato tutto.

E’ senza dubbio questa la nota positiva di una giornata iniziata non certo bene, con Dalpadulo che non è potuto partire per la trasferta, sostituito da Visigalli, anche se ancora in piena fase di recupero e quindi praticamente non impiegabile.

I padroni di casa partono con il piglio giusto, decisi a trovare la vittoria di prestigio, per dare un segnale forte a se stessi e lanciarlo al Cus Genova, che incontreranno nelle semifinali. Per tre tempini riescono a condurre il gioco e costringono gli ospiti ad inseguire. Poi, nell’ultima frazione, le cose cambiano: il tasso tecnico della Tarros emerge, valorizzato da uno spirito che stavolta è stato davvero quello giusto e ha portato la squadra a non arrendersi mai. L’ultima frazione è tiratissima ed entusiasmante, con continui capovolgimenti di fronte e diversi tiri dalla lunga distanza. Alla fine, grazie anche ad alcune giocate non solo pragmatiche ma anche belle da vedere, la Tarros riesce a sorpassare gli avversari e strappare la vittoria.

“E’ importante l’atteggiamento che ha dimostrato la squadra – sottolinea il coach bianconero Andrea Padovan – non ci siamo mai arresi e abbiamo provato sino all’ultimo a conquistare la vittoria riuscendo a centrare l’obiettivo. Mi è piaciuto questo atteggiamento, avevo chiesto massima determinazione anche se ai fini del campionato questa partita non era influente, ma ci tenevamo molto a fare bene, come sempre”.

Ora l’ultima gara del girone play off, che vedrà la Tarros impegnata al PalaSprint domenica 15 aprile alle ore 18.00 contro l’Aurora Chiavari. Poi inizieranno le semifinali.

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.