Genoa e Sampdoria già al lavoro

Martedì Genoa e Sampdoria tornano in campo, le due squadre sono già tornate in campo nel giorno di Pasqua.

Genoa: ripresa con vista Cagliari

Uniti come mai verso la conquista di un obiettivo che può consegnare al Genoa la certezza della dodicesima stagione consecutiva in Serie A Tim. Pasqua al lavoro al Centro Sportivo Signorini. Dove la squadra ha sepolto le recriminazioni per quello che poteva essere e non è stato nella partita con la Spal. E’ arrivato comunque un punto d’oro per muovere la classifica e tenere a distanza una diretta concorrente. Per preparare la partita con il Cagliari di martedì al Ferraris (ore 18:30), il tempo a disposizione di mister Ballardini, in conferenza lunedì alle 15 nella sala stampa di Villa Rostan, stavolta è davvero ridottissimo.

Gli elementi che hanno giocato contro la Spal hanno sostenuto un programma di recupero. Stretching ed esercizi di mobilità articolare in palestra, corse intorno al perimetro sotto il controllo dei preparatori Pilati e Barbero. Per gli altri una razione decisamente più corposa: addestramenti e partitelle tematiche. Contro la squadra isolana, già in ritiro in vista del match di Marassi, mancheranno Bertolacci e Taarabt per squalifica. Tornerà a disposizione Rosi dopo il turno di stop. Lunedì il Ticket Office al Porto Antico (ore 10-19) è regolarmente aperto per la prevendita dell’incontro e le prelazioni per il derby (martedì ultima chiamata per gli abbonati di Gradinata Nord). Tra le fila degli ex giocatori oggi sono nati Enrico Sardi, Roberto Pruzzo, Marco Rossi e Paolo Benedetti (85 presenze e 7 reti dal 1982 al 1985).

Sampdoria verso il match europeo con l’Atalanta

Pasqua di lavoro al centro sportivo “Novarello”. Sotto il sole di Granozzo con Monticello, dopo una riunione tecnica, la Sampdoria è stata divisa in quattro gruppi distinti.

Gruppi. I meno impegnati a Verona e il resto della rosa, compresi Bartosz Bereszynski e l’aggregato Ognjen Stijepovic, hanno svolto una seduta completa; i maggiormente impiegati al “Bentegodi” sono invece stati sottoposti a scarico tra palestra e piscina. Individuali specifici in campo e in piscina per Dawid Kownacki e Ivan Strinic; fisioterapia per Edgar Barreto e Fabio Quagliarella.

Programma. Domani, lunedì, il programma del ritiro prevede un altro allenamento mattutino a porte chiuse che precederà la partenza in pullman alla volta di Bergamo.

Condividi