Dieci curiosità su Bologna-Genoa

Bologna-Genoa raccontata con le statistiche di Optasport tra numeri e curiosità.

Il Bologna ha perso solo uno degli ultimi otto precedenti contro il Genoa in Serie A (4V, 3N) – nel parziale gli emiliani hanno subito soltanto due gol.

Il Genoa ha vinto solo quattro delle 42 trasferte di Serie A contro il Bologna: una di queste proprio nella sfida al Dall’Ara più recente (1-0 nell’ottobre 2016).

Il Bologna non pareggia in Serie A dal 3 dicembre contro il Cagliari, da allora per gli emiliani tre vittorie e sette sconfitte.

Dall’arrivo di Davide Ballardini il Genoa ha guadagnato ben 24 punti in 13 partite: solamente Juventus e Napoli hanno fatto meglio nello stesso periodo.

In trasferta il Genoa ha guadagnato otto punti in più rispetto a quelli presi in casa, la differenza più ampia in questo campionato.

Nessuna squadra ha concesso meno gol di testa rispetto al Genoa in questo campionato (tre) – solo Benevento e Crotone ne hanno subiti più del Bologna (otto).

Bologna e Genoa sono le uniche due squadre del campionato con almeno 10 giocatori ad aver raggiunto o superato quota tre cartellini gialli.

Erick Pulgar ha segnato due gol nelle ultime tre presenze in Serie A, uno in più che nelle precedenti 60.

Simone Verdi ha già eguagliato il suo record di gol in Serie A (sei) e superato di cinque quello di assist nel massimo campionato (otto in questa stagione).

Goran Pandev ha segnato due gol nelle ultime tre presenze in campionato, tante reti quante nelle precedenti 21.

Condividi