Sturla teatro del 30° Cimento dell’Epifania

104
Il Cimento di Sturla nell'Epifania 2017
Il Cimento di Sturla nell'Epifania 2017

Sturla si veste a festa sabato prossimo. Grazie all’organizzazione della Sportiva Sturla in collaborazione con il Circolo Nautico Sturla, va in scena il 30° Cimento dell’Epifania, con opportunità per i più temerari di sfidare il freddo e vivere l’emozione del primo  bagno in mare. Appuntamento alle ore 11 sulla spiaggia antistante il Circolo Nautico Sturla (Via V Maggio 2a), presso la cui sede sarà possibile iscriversi all’evento, mentre alla Sportiva Sturla (Via V maggio 2d) sarà possibile riscaldarsi e rifocillarsi con pasta e fagioli. In spiaggia, subito dopo il tuffo collettivo, arriverà pure la Befana.

Il sodalizio biancoverde del presidente Giorgio Conte dedica, anche nel 2018, il ricavato del Cimento dell’Epifania alla Gigi Ghirotti onlus del professor Franco Henriquet e alla Croce Verde di Quarto. Nel 2017, nonostante la rigida temperatura di 4 gradi (13 in mare), i partecipanti furono 102: i più giovani, Giulio Piscioneri (2009) e Martina Gaione (2006), e i più anziani, Luisa Cattoni (1934) e Marcello Beneventi (1938), ricevettero un premio dalla Sportiva Sturla.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.