La sanstevese Alice Ramella campionessa d’Italia di Fondo

31

Dopo il recupero del Campionato in Tipo Regolamentare, San Giorgio di Nogaro ospita anche il Campionato Italiano di Fondo. Sulla distanza di sei chilometri, ottima performance da parte delle società liguri. 

La copertina è tutta per Alice Ramella. La vogatrice della Canottieri Santo Stefano al Mare centra il successo, laureandosi campionessa d’Italia, nel singolo Ragazzi davanti Ilaria Corazza (Ausonia) e Priscilla Olivetti (Garda Salò). Successo anche per la praese Bianca Laura Pelloni nel 2 senza con i colori del CC Saturnia assieme a Beatrice Millo.

Michele Rebuffo e Lorenzo Brusato, vogatori del Rowing Club Genovese, sono secondi nel 2 senza Senior a un’incollatura dal CC Saturnia.

Terzo posto (seconda prestazione italiana), nel singolo Senior, per Federico Garibaldi (Elpis Genova), alle spalle di Rajko (Argo) e Martini (Padova). Anche Maria Ludovica Costa (Rowing Club Genovese) sale sul terzo gradino del podio del singolo Junior, così come il 2 senza Elpis Genova (Daniele Badagliacca, Edoardo Nizzi) nel 2 senza Pesi Leggeri. Giada Danovaro e Lucia Rebuffo, tesserate per il Rowing Club Genovese, conquistano il bronzo, battute dai due equipaggi dal CC Saturnia.  Sul podio anche il 4 di coppia Master dell’Elpis Genova di Andrea Crivello, Pietro Dagnino, Matteo Memoli e Davide Scionico.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.