Nuovo sentiero per la scuola Bici Camogli

108

Cosa c’è di meglio la domenica che svegliarsi presto e passare la mattinata con amici a chiacchierare e perché no? anche a lavorare insieme per il bene dei ragazzi?

Ecco cos’è successo domenica 19 novembre. 10 coraggiosi volontari hanno messo da parte le esigenze familiari e si sono ritrovati nei pressi della segheria, sul Monte di Portofino, armati di tanti attrezzi ma soprattutto di buona volontà, e di buona lena hanno aperto un nuovo sentiero dove prima c’erano solo rovi ed alberi caduti.

16 ottobre 2016: il downdurst (una specie di tromba d’aria) si abbatte sulla riviera di Levante e colpisce in modo particolare il Monte di Portofino, abbattendo alberi su alberi e ponendo così fine ad una serie di sentieri che la scuola di mountain bike del Bici Camogli aveva costruito negli anni precedenti con tanta fatica. Subito gli amici del Portofino Bike si mettono in moto per riaprire almeno un sentiero per la gara di enduro, ed entro il mese successivo, la segheria viene rimessa in sicurezza e così un piccolo percorso ad anello viene ripristinato anche per i ragazzi della scuola di mtb. Ma il desiderio di riaprire i sentieri come una volta, è sempre pressante e così si arriva a domenica 19 novembre 2017.

Alessandro D, Alessandro S, Dario, Gabriele, Gigi, Giovanni, Luca, Massimo e Roberto, con l’aiuto di Alessio, hanno riaperto un sentiero sotto la segheria che permette di avere 2 anelli di difficoltà diverse: l’anello Rovaia, più ripido ed adatto ai ragazzi più grandi, e l’anello Tronco Liscio, che permette anche ai bambini più piccoli di saggiare le prime tecniche di discesa. In aggiunta al mini anello Ale, che serve per prendere dimestichezza con curve strette in un ambiente completamente immerso nei castagni del Monte di Portofino.

Dopo 5 ore di lavoro (e qualche slerfa di focaccia, seguita da abbondante pane e nutella), i sentieri sono perfettamente puliti (grazie anche al soffiatore) e pronti per essere fruiti dai bambini, che dal sabato successivo potranno quindi godere di nuovi e avventurosi percorsi.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.