Buon avvio a Biella per la Ginnastica Rapallo

185

Sabato 18 novembre si è svolta al Palaforum di Biella la terza prova del Campionato interregionale di Serie B1 di ginnastica ritmica per le zone tecniche 1-2 . Le ginnaste rapallesi Ilaria Rossi, Sara Pensa, Stefania Patrone e Stefania Trebiani grazie a delle buone esecuzioni, nonostante qualche errore, sono riuscite a rimanere concentrate e hanno raggiunto la nona posizione in classifica.

Questa era l’ultima delle tre gare previste per questo campionato, nel quale per ogni zona tecnica la prima classificata alla fine delle tre prove guadagna il passaggio alla Serie B nazionale.

Adesso le ragazze cotinueranno ad allenarsi senza sosta per i prossimi appuntamenti che inizieranno a metà gennaio con le gare individuali.

Degna di nota anche la squadra rapallese di Serie C1 FGI composta da Adriana Nita, Chiara Franconeri, Matilda Ballabene, Silvia Cincinelli e Stefania Patrone che con il punteggio totale di 46,800, raggiunto nella fase interregionale di Castelletto sopra Ticino, conquistano il passaggio alla fase nazionale che si svolgerà a Fabriano i prossimi 2 e 3 dicembre.

Alla fase interregionale hanno partecipato anche le squadre rapallesi di C2 (Alessia Zedda, Alice Olivieri, Arianna Perazzoli e Aurora Bertone) e C3 (Asia Roncagliolo, Aurora Osmenaj, Ginevra Papalia, Matilde Morello, Sofia Rosa e Sofia Volpe) che nonostante le buone prestazioni non sono riuscite ad accedere al Nazionale.

Nel complesso, dunque, un ottimo inizio di stagione agonistica per la Società del Tigullio.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.