Atletica Spezia Duferco vince il Campionato Italiano di Specialita’ Velocita’ Allievi

Condividi

Una vittoria possibile, dopo la brillante stagione indoor, ma non cosi’ scontata. 

Le societa’ battute sono veri “colossi” del movimento, con mezzi, organizzazione e tradizione consolidati. Eppure i gemelli Alessandro ed Andrea La Mantia (classe 2001) insieme al sempre piu’ convincente Ianko Lattarulo (classe 2000), hanno portato in riva al golfo un prestigiosissimo titolo a squadre, che sintetizza il lavoro della societa’ in un settore, quello della velocita’ (100, 200 e 400), con grandissima concorrenza e livello tecnico molto elevato in Italia.

Gli allievi di Roberta Buonarrico e Carolina Leporati hanno dovuto realizzare prestazioni di grande qualita’ per aver ragione dei coetanei di Atletica Vicentina, Atletica Studentesca Rieti, Pro Sesto Milano e Cus Parma, le immediate inseguitrici.

Alessandro La Mantia, con 11”42 nei 100, 22”40 nei 200 e 49”98 nei 400, Andrea La Mantia con 11”12 nei 100, 22”46 nei 200 e 49”78 nei 400 e Ianko Lattarulo con 11”19 nei 100. 22”33 nei 200 e 52”89 nei 400 hanno totalizzato 6981 punti, ben 161 in piu’ di Atl. Vicentina.

Un risultato meritato, al termine di una stagione dove questi ragazzi, per episodi indipendenti dalla loro volonta’, avevano raccolto meno di quanto avessero meritato , vedi staffetta 4 x 200 ai Campionati Italiani indoor argento per soli 6 centesimi o staffetta 4 x 400 di Rieti, ai Campionati Italiani Allievi all’aperto, impossibilitata a partecipare per l’infortunio nella finale dei 200 di Andrea La Mantia. Sarebbe stata una squadra accreditata di ottime possibilita’ di podio.

Alla fine della ventesima stagione di Atletica Spezia un risultato cercato e meritato, di buon auspicio per la futura attivita’ che ha ritrovato casa, finalmente, nel magnifico Stadio Montagna, un pista bellissima, un gioiello che ben rappresenta il valore di tutta l’atletica spezzina.

spot_img

Articoli correlati

Ranking series: argento per Dalma Caneva a Zagabria

Penultima giornata della Ranking Series di Zagabria e la nazionale italiana...

47° Invernale del Tigullio: vincono Chestress3, Low Noise e Jeniale!

Conclusa la 47a edizione del Campionato Invernale del Tigullio, rassegna velica...

Mezza delle Due Perle: la firma di Andresson e Coliva

Una carica di adrenalina percorre le strade fra Santa...

Miramas: brilla ancora Ludovica Cavalli nei 1500

Vittorie azzurre in due meeting internazionali. Sulla pista di Miramas,...

The Ocean Race: prue verso Città del Capo

Era quasi la mezzanotte UTC di sabato sera quando...

La Pro Recco espugna Salerno

La Pro Recco sconfigge il Salerno nel posticipo della...
- Advertisement -spot_img