Milan-Genoa: le curiosità sul match di San Siro

Domenica a San Siro Milan-Genoa, ecco dieci curiosità sulla sfida a firma di OptaSport.

o Il Milan ha perso quattro delle ultime sei sfide contro il Genoa in Serie A (2V) dopo che aveva vinto cinque delle precedenti sei (1N).

o Il Genoa ha vinto solo uno degli ultimi 26 incroci in casa del Milan in Serie A: completano il parziale 19 successi rossoneri e sei pareggi.

o In particolare il Milan ha trovato il gol in 35 delle ultime 36 sfide interne di campionato contro il Genoa (68 reti nel parziale).

o I rossoneri arrivano a questa sfida da tre sconfitte consecutive in campionato: il Milan non perde quattro partite di fila in Serie A dall’aprile 1986.

o Il Genoa, con il successo nell’ultimo turno contro il Cagliari, ha interrotto una striscia di otto partite totali (2N, 6P) e di otto trasferte (1N, 7P) senza successi in Serie A.

o Sia Milan che Genoa hanno subito nove gol nei secondi tempi di questo campionato, solo il Sassuolo (11) ne ha concessi di più nelle stesse frazioni.

o Il Milan ha finora perso tutte le quattro partite in cui è andato sotto nel punteggio in questa Serie A.

o Due gol per Lucas Biglia in Serie A contro il Genoa, compreso il suo ultimo centro nella competizione: rete arrivata lo scorso aprile con la maglia della Lazio.

o Diego Laxalt ha esordito e trovato i suoi primi gol in Serie A proprio contro il Milan: doppietta nel 3-3 con il Bologna del settembre 2013.

o Il 26 ottobre 2011, in Genoa-Roma, Fabio Borini ha trovato il suo primo gol in Serie A (perse però quella partita con il punteggio di 2-1).

Condividi