Pelloni e Siracusa d’argento ai Mondiali di Coastal Rowing

96

I genovesi Bianca Laura Pelloni e Fabio Siracusa conquistano l’argento ai Mondiali di Coastal Rowing, in scena da giovedì a oggi pomeriggio a Thonon. In Francia, l’atleta cresciuta nello Speranza Pra’ e attualmente in forza al CC Saturnia è seconda assieme a Federica Molinaro, Elisa Mondelli e Beatrice Millo (tim. Stefano Gioia) alle spalle della Grecia al termine di un percorso condotto con autorevolezza e determinazione. “E’ stata una lotta durissima, e siamo riuscite a far bene grazie anche e soprattutto a Stefano, che ha disegnato delle traiettorie pazzesche e che è stato chirurgico nei sorpassi – ha dichiarato Bianca Laura. – Sono contenta di far parte di questo equipaggio, c’è sintonia tra tutte noi e questo è fondamentale”. Quinte, con i colori della Nazionale Universitaria, Benedetta Bellio (Moltrasio) e Silvia Tripi (SC Elpis) assieme a Siracusa (Sportiva Murcarolo), al timone anche del 4 di coppia maschile della Nazionale Universitaria secondo solo al CC Saturnia. In campo femminile, decime Ilaria Bavazzano e la timoniera Arianna Moscatelli del Club Sportivo Urania. Questi i risultati  del doppio maschile: settima la SC Elpis di Francesco e Federico Garibaldi, ottava la Sportiva Murcarolo, rappresentata da Luca e Matteo Varacca,  e ventesimo il Rowing Club San Michele, con Francesco Ferrari e Lorenzo Simoni,

Sedicesima piazza, nel singolo, per Marco Fabbi del Rowing Club San Michele.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.