Udinese-Sampdoria: precedenti (quasi) in equilibrio

I precedenti in Friuli per la Samp sono 36, con 10 vittorie doriane, 11 pari e 15 sconfitte.

Lo scorso maggio finì 1-1, con reti di Thereau e rigore vincente di Muriel, la cui esultanza dopo la rete provocò una rissa di cui fecero le spese con il cartellino rosso lo stesso colombiano e Danilo .

L’ultima vittoria dei bianconeri , il 22/11/2015, porta la firma di Badu , nel maggio dello stesso anno i blucerchiati vinsero largo per 4-1, con doppietta di Soriano e singole di Acquah e Duncan , con Di Natale a segno per i padroni di casa.

Pirotecnico pareggio la stagione precedente, quando terminò in parità 3-3, con Di Natale grande protagonista ed autore di una tripletta ed Okaka, Eder e Soriano a segno per gli ospiti; un confronto spesso ricco di reti e vincente per la Samp il 24/1/2010, quando la squadra guidata da Gigi Del Neri ottenne tre punti di fondamentale importanza superando per 3-2 le “zebrette”, nel giorno in cui il tecnico di Aquileia tenne fuori Cassano e diede fiducia a Pozzi, che lo ripagò insieme a Pazzini e Semioli in termini di segnature.

Qualche anno prima, parliamo del 9/12/2007, identico punteggio arrise ai padroni di casa, nonostante i gol di Bellucci e Maggio la terribile coppia formata da Di Natale e Quagliarella, autore di una doppietta, fece piangere i blucerchiati, corsari il giorno dell’Epifania 2004 con l’acuto di Francesco Flachi.

Dagli anni novanta estrapoliamo due vittorie con molti gol, con Roberto Mancini grande mattatore in entrambe le occasioni: il 31/3/1996 il 4-2 finale fu firmato da una sua doppietta e dalle singole di Chiesa e Mihajlovic, il 5 Gennaio dell’anno dopo finì 5-4 con tripletta ancora del “Mancio” e doppietta di Montella.

Il 24 Aprile 1983 fu il grande pomeriggio dello “striker”, al secolo Trevor Francis, autore di una tripletta (l’altro gol di Maggiora) nel poker rifilato alla formazione friulana, la sconfitta più pesante risale alla stagione 1960-61 , finì 7-1 per i padroni di casa anche se a fine stagione la Samp terminò il campionato al quarto posto.

Condividi