Cessione Genoa: giorno decisivo, Gallazzi aspetta il rilancio di Preziosi

boissano
boissano

Oggi è una giornata decisiva per la cessione del Genoa. A Milano si incontreranno Preziosi e Gallazzi per parlare dell’offerta di Sri Group.

L’offerta è pronta, si parla di una cifra tra i 100 e i 120 milioni di euro fatta dalla Sri Group di Gallazzi per acquistare l’intero pacchetto azionario del Genoa. Oggi a pranzo Preziosi guarderà in faccia il suo acquirente e deciderà se accettare o rilanciare.

Cessione Genoa: pranzo tra Gallazzi e Preziosi

La sensazione è che il presidente rossoblù no si accontenterà della prima offerta anche se rimane convinto di voler cedere il Grifone come più volte detto in varie interviste. Possibile che proverà ad alzare le sue pretese ma sembra già esserci una cifra a cui Gallazzi non vuole arrivare: 140 milioni di euro. Se l’attuale presidente dovesse rispondere con questa cifra, secondo Il Secolo XIX di oggi, la trattativa verrebbe interrotta. Nel giorno del 124esimo compleanno del Genoa potrebbe arrivare un cambio epocale, ma è anche possibile che il pranzo di oggi sia solo esplorativo e che nuovi incontri potranno esserci nelle prossime settimane.

Nel frattempo ieri in Piazza De Ferrari i tifosi si sono dati appuntamento per una manifestazione per chiedere la cessione della società con qualche polemica verso il presidente Preziosi, ormai da mesi nel mirino della Nord.

Condividi