Laxalt, Palladino e gli altri: tutti i confermati in casa Genoa

Condividi

Sarà rivoluzione, ma il Genoa non ripartirà da zero. Juric e la società hanno confermato un manipolo di uomini tra cui Laxalt e Palladino.

Ci saranno tante partenze, quella di Simeone per esempio è ad un passo, mentre quella di Burdisso è già stata confermata, ma il Genoa ripartirà da un piccolo gruppo di giocatori già presenti in rosa. Juric potrà così lavorare su una base che già conosce, fattore importante per preparare la nuova stagione.

Laxalt confermato: non lascerà il Genoa

La notizia migliore è che Diego Laxalt è stato tolto dal mercato. Da Germania e Inghilterra qualcuno si è fatto avanti ma il Grifone non lo cederà. Blindata la fascia sinistra, anche a destra poco dovrebbe muoversi perché la Lazio non sembra molto interessata a Lazovic. La difesa subirà un cambio brutale, Burdisso è già partito, Munoz lascerà Genova e se arriverà l’offerta giusta anche Izzo, corteggiato da Roma e Fiorentina, potrebbe andare. Rimarrà sicuramente Biraschi che Juric vorrebbe far partire titolare, possibile conferma anche per Gentiletti. In porta per il momento resta Perin.

A centrocampo il perno sarà ancora Miguel Veloso, regista designato anche per il 2017/2018 sperando che gli infortuni lo lascino in pace. In attacco Palladino sembra aver raggiunto l’accordo con Villa Rostan per un altro anno e la notizia farà sicuramente piacere a Juric perché l’ex Crotone è uno dei suoi pupilli. Nessuna cessione in vista anche per Rigoni, finta ala importantissima negli schemi del tecnico croato.

Valigia in mano per i giovani Beghetto e Morosini,  entrambi in partenza ma solo in prestito per trovare spazio e tornare il prossimo anno più forti. Interessamenti ci sono stati per Hiljemark, ma per ora nessuno si è fatto avanti con una offerta ufficiale. La rivoluzione ci sarà, ma il Genoa potrà comunque contare su alcuni giocatori che già conoscono l’ambiente, la conferma di Laxalt è sicuramente la più importante.

Condividi

Articoli correlati

Col Bologna l’efficacissima sintesi di una stagione sopra le righe

Rifulge l'undicesimo posto finale, condito con il record di...

Il Genoa saluta stendendo il Bologna rivelazione 2-0

Il boato dello stadio per Frendrup che al novantesimo...

Genoa e Bologna “derby” tra rivelazioni Gasperiniane

Non sarà una semplice passerella, ma neppure un'asperrima battaglia...

Roma ha confermato che Gila ha ancora qualche difettuccio da limare…nei prossimi due anni!

Innanzitutto, plaudiamo alla firma di Alberto Gilardino in calce...

Genoa a Roma per sfatare una maledizione e per l’ennesima vittoria di prestigio

Sei punti ancora a disposizione, due da recuperare rispetto...