Sampdoria: Sneijder come Eto’o? Ferrero prova a sognare ancora

La Sampdoria ha un sogno: è Sneijder. L’olandese vuole andare ai Mondiali e ha bisogno di giocare. Ferrero potrebbe provare a mettere in piedi la trattativa.

Il Secolo XIX di oggi apre il cassetto dei sogni dei tifosi della Sampdoria. Massimo Ferrero dopo le cessione ha bisogno di un colpo ad effetto per tornare in auge soprattutto tra quei supporters che stanno iniziando a storcere il naso per un mercato in cui piano piano stanno andando via tutti i big. Il nome lanciato dalla testata è genovese è Sneijder.

Mercato Sampdoria: sognando Sneijder

Il nome sfornato è di quelli pesanti, di quelli che possono davvero accendere gli entusiasmi: Wesley Sneijder. Giampaolo vuole un numero dieci che sia leader tecnico e non solo, vuole un rifinitore che sappia fare la differenza, di quelli che inventano calcio, di quelli come l’olandese che con il suo piede destro ha saputo far innamorare i tifosi di Inter e Olanda. Ed è proprio per la Nazionale che la trattativa, ancora non iniziata e difficilissima da portare a termine, potrebbe avere uno spiraglio di riuscito.

L’estate prossima ci saranno i Mondiali in Russia, Sneijder ha bisogno di giocare titolare in una squadra che gli dia in mano le chiavi del gioco e lo possa far mettere in mostra. Il Galatasaray, che oggi detiene il suo cartellino, non lo può fare perché l’ex juventino Tudor ha già dichiarato di non “vedere” il giocatore nel suo piano tattico. Insomma i turchi hanno scaricato Sneijder e in tanti iniziano a corteggiarlo. C’è il Bologna che prima lo porterebbe in Italia e poi lo spedirebbe in Canada al Montreal Impact, ci sono dei club esteri, e poi c’è la Sampdoria che si muove nell’ombra, per ora smentisce tutto, ma forse nei prossimi giorni incontrerà l’entourage del giocatore. Dopo Eto’o, Ferrero sogna ancora e con le stesse modalità, muovendosi lontano dai riflettori. Il problema per l’affare è l’ingaggio stratosferico del numero 10 olandese, il giocatore dovrebbe ridurselo e potrebbe anche pensare di farlo pur di conquistare un posto ai Mondiali, bisogna capire quanto riusciranno le parti a venirsi incontro. Tutto è però prematuro, Sneijder è un sogno per la Sampdoria che per ora lo culla, poi, forse, proverà a realizzarlo.

Condividi