Genoa-Inter: che intreccio sul mercato! Sei nomi in ballo

Genoa e Inter si incontrano per parlare di mercato e gli argomenti non mancano. I nerazzurri vogliono Izzo e Pellegri, quattro nomi come contropartita.

E’difficile che i megascambi di mercato vadano in porto. Le società, soprattutto a inizio trattative, ci provano sempre. Un paio di giocatori da una parte, altrettanti se non di più dall’altra con eventuali offerte in denaro per bilanciare il tutto. Il difficile è quasi sempre mettere d’accordo tutti, capita spesso infatti che qualcuno faccia saltare il banco. Però come detto ci si prova ed è quello che stanno facendo Genoa e Inter.

Genoa-Inter: incontro per Izzo e Pellegri

La certezza è che Spalletti apprezza Izzo e che Ausilio non ha nessuna intenzione di mollare la presa su Pellegri. Per il primo il Genoa è disposto a contrattare ma solo per un’offerta valida a livello economico e un paio di contropartite in modo da poterlo sostituire adeguatamente. Gli esuberi in casa Inter non mancano ed ecco quindi che nell’affare potrebbero rientrare Ranocchia e Puscas, entrambi graditi, e anche Santon e Andreolli, su cui il Genoa non si è però ancora espresso.

Il problema si pone, in questo complicato intreccio, perché i nerazzurri offrendo quattro contropartite vorrebbero anche Pellegri che il Grifone valuta non meno di 20-25 milioni. E’qui che il domino si inceppa, in cambio della giovane stella Preziosi vuole solo soldi, nessun giocatore. La sensazione è che per Izzo il discorso potrebbe essere aperto e che in fondo se a Genova dovessero arrivare un bel po’ di soldi, Ranocchia e Puscas, come attaccante di scorta, l’affare potrebbe anche chiudersi. Difficile invece che l’Inter metta sul piatto 25 milioni per il giovanissimo Pellegri. E allora il maxi scambio si ridurrà ad una trattativa più semplice, quella per Izzo, che comunque è ancora ben lontana dal definirsi.

Condividi