Serie A2: il Park Genova è salvo

97
Il Park Genova è salvo in A2
Il Park Genova è salvo in A2

Operazione salvezza conclusa con successo. Il Park Genova, replicando il 4-2 dell’andata a Piacenza, ha infatti superato il Canottieri Nino Bixio anche in via Zara conquistando così la permanenza in serie A2 grazie al vittorioso play out.
Per la verità i primi due singolari della sfida di ritorno si sono dimostrati davvero una formalità, con Lorenzo Musetti che ha superato con un duplice 6/0 il 4.2 Alessandro Nicolini e con Pietro Ansaldo che, con lo stesso risultato, ha battuto il 2.4 Lorenzo Zacconi.
Gli emiliani pareggiavano i conti grazie agli altri due singolari, tenendo accesa la fiammella della speranza grazie al 2.1 Gianluca Beghi, che regolava 6/1 6/4 Francesco Moncagatto e al 2.4 Andrea Bolla, bravo a superare Alessandro Ceppellini 3/6 6/3 7/5 al termine del match più combattuto della giornata.

I doppi diventavano così ancora una volta l’ago della bilancia della sfida. Ansaldo e Musetti lasciavano due game per set alla coppia Bosio Pagani, firmando il punto decisivo della sfida salvezza. Divenuto ininfluente, il doppio fra Ceppellini e Moncagatto e Beghi Zacconi veniva interrotto dai piacentini sul 7/5 0/2.

Fonte: dalla sezione Liguria del sito ufficiale della Federtennis

Condividi