Passo decisivo verso la salvezza per il Park

81
Un giocatore del Park Genova
Un giocatore del Park Genova

Il Park Genova è tornato da Piacenza con mezza salvezza in tasca. La vittoria esterna per 4-2 in Emilia contro il Canottieri Nino Bixio fa infatti decisamente sperare in vista del play out di ritorno, in programma domenica prossima sui campi di via Zara.
E dire che i gialloblu hanno potuto schierare Luigi Sorrentino, ancora dolorante al polso sinistro infortunato, soltanto in doppio. Ma le cose si sono messe subito bene per Genova, con Pietro Ansaldo che non ha lasciato neppure la soddisfazione di un game al 4.2 Nicolini, Francesco Moncagatto che ha regolato 7/5 6/2 il 2.4 Zacconi e Alessandro Ceppellini bravissimo a superare il 2.3 Bosio per 4/6 6/3 6/2. Il punto della speranza per Piacenza lo firmava il 2.1 Beghi, che lasciava un solo game nella seconda frazione a Pietro Benasso. I doppi sigillavano il 4-2 per il Park. Ceppellini e Moncagatto battevano 6/1 6/2 Pagani e Zacconi, mentre Ansaldo e Sorrentino si arrendevano 3/6 6/2 6/2 a Beghi e Bolla.

Fonte: dalla sezione Liguria del sito ufficiale della Federtennis

Condividi