Buona la prima per l’Internazionale Friendly Cup di Ventimiglia

92

La stagione della Pallamano Ventimiglia continua piena di impegni e di prestigiosi risultati. Il fine settimana passato, è stato caratterizzato dall’organizzazione del Torneo Internazionale Friendly Cup Città di Ventimiglia, che ha visto la partecipazione entusiasta sia dei frontalieri che delle squadre delle squadre francesi, che hanno dato prestigio eccezionale alla prima edizione di questo riuscitissimo torneo.

La manifestazione si è disputata sia sabato che domenica ed è stata dedicata  sia al torneo maschile ad 8 squadre, sia a quello femminile, con un triangolare tra due squadre francesi Team Azur Beach Handball di Nizza, che del Saint Baume du Var  oltre che la bella squadra del Riviera Handball.

Nella giornata di sabato si è svolta la fase di Round Robin, dove  in ogni girone le squadre si sono affrontate con il sistema all’italiana. Nella giornata di domenica, fase ad eliminazione diretta, dai quarti di finale fino alle finali.

Dal punto di vista organizzativo la manifestazione ha avuto una riuscita eccezionale, animata dal gruppo di danza Macumba Fitness e Zumba Fitness di Valeria Gullo-Ricepuri ed  Anna Lorenzi, ha visto la partecipazione entusiasta di numerosi spettatori incredibilmente impressionati dalla spettacolarità di questa bellissima disciplina, che presto sarà olimpica.

Nel Torneo femminile, la vittoria è andata alle ragazze di Claudio Zafarana del Team Azur Handball di Nizza, che hanno superato in finale il Saint Baume du Var, venute dalla bella cittadina a pochi chilometri da Tulone. La vera rivelazione del torneo è stata la squadra di Antonella Maglio del Riviera Handball, che solo per vera sfortuna è stata eliminata agli “shoot out” dalle rivali francesi.

Nel Torneo maschile, netto è stato il dominio dei ragazzi di Pippo Malatino che hanno conquistato il torneo superando in finale la squadra di Nizza del Potes d’Azur guidata ancora da Claudio Zafarana.

I ragazzi frontalieri, hanno dominato la competizione, vincendo tutte le gare e non perdendo neanche un set. La splendida riuscita sportiva dei ventimigliesi, è stata completata dalla conquista della finalina per il 3° posto, da parte della la seconda squadra che ha superato i francesi del Saint Baume du Var di Laurent Meunier per 2 set a 0.

Premi speciali sono andati a Gregory Coccoluto, come miglior portiere del torneo ed ad Alessio D’Attis, premiato come miglior giocatore

” Che grande soddisfazione vedere l’entusiasmo della gente per questa bellissima disciplina sportiva (!!), ha commentato Pippo Malatino; I nostri ragazzi sono stati fantastici ed il loro entusiasmo nell’affrontare le partite, ha coinvolto tutti gli spettatori numerosissimi ed entusiasti di scoprire una disciplina spettacolare come il Bech Handball. Un ringraziamento a tutte le squadre che hanno partecipato ed a tutti gli sponsor, ma dell’aspetto organizzativo, se ne occuperà la nostra presidente Pala Nanni che presto vi darà una sua comunicazione in merito alla riuscita del torneo.

Sportivamente il Torneo è stato un successo eccezionale e per le prossime edizioni, vogliamo ancora di più potenziare la partecipazione delle squadre sia italiane che straniere; sarebbe importante a tal proposito avere la possibilità di utilizzare un secondo campo da gioco.

Un ringraziamento particolare va fatto a Claudio Zafarana che ha organizzato due squadre del Comitato delle Alpi Marittime e al Riviera Handball, unica squadra femminile italiana, che ha dato prova di grande senso di sportività. Un bravo agli arbitri della FIGH, capitanati da Niccolò Panetta.

Adesso la Pallamano Ventimiglia, si prepara a partecipare prima al Torneo di Grosseto del 24 e 25 giugno e poi alle Finali Nazionali di Oderzo del 30 giugno e del 1 e 2 luglio.

Ecco i risultati della giornata di domenica dalle semifinali in poi:

Semifinali Maschili: 

Saint Baume du Var Handball – Potes d’Azur Beach Handball   0-2

Pallamano Ventimiglia 1 –  Pallamano Ventimiglia 2                 2-0

Semifinale Femminile

Team Azur Beach Handball – Rivier Handball                             2-1

Finale 3° e 4° posto Maschile

Pallamano Ventimiglia 2 –  Saint Baume du Var Hadball          2-0

Finale Femminile

Team Azur Beach Handball –  Saint Baume du Var Hadball      2-0

Finale Maschile

Pallamano Ventimiglia 1  –  Pots d’Azur Beach Handball          2-0

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.