Genoa: Perin vuole restare, ma tre squadre non lo mollano

“Ho parlato con Juric, vorrei restare”, Mattia Perin lancia un messaggio chiaro al Genoa e al mercato. Lazio, Milan e Torino però non lo mollano.

Mattia Perin giura ancora una volta fedeltà al Genoa. Lo fa in una intervista di fine campionato, come già successo in passato. “Ho parlato con Juric, mi vedo ancora al Genoa”, queste le parole più interessanti sul suo futuro. Nel giorno in cui la Roma ammaina la sua bandiera più grande, Francesco Totti, il Genoa prova a crearne una tutta sua, ma l’estate sarà lunga.

Mercato Genoa: in tre su Perin

Sì perché nonostante le parole di ieri e l’infortunio che lo ha colpito nei mesi scorsi facendogli chiudere con ampio anticipo il campionato, il portiere è ancora al centro di molti discorsi di mercato. Strizza l’occhio a Perin con insistenza la Lazio, orma da mesi data da molti esperti sulle tracce del giocatore. Marchetti non regala più certezze, Strakosha ha fato molto bene, ma per fare il salto di qualità Lotito guarda al numero uno del Genoa. I capitolini non sono soli nella corsa, per ora ferma ai blocchi di partenza, perché anche il Milan potrebbe partire all’assalto. In questo caso però la condizione sarebbe l’addio del gioiello Donarumma, una cessione che avrebbe del clamoroso e al momento molto lontana. In serie A sta cercando un portiere anche il Torino visto che Hart tornerà in Inghilterra, per questo radiomercato ha parlato anche di un corteggiamento di Cairo.

Tutto però è nelle mani del Genoa che può contare sulla voglia di Perin di rimanere a difendere la porta di Marassi e su un contratto fino al 2019, di cui si potrà discutere con calma nei prossimi mesi. Per ora quindi Lazio, Milan, Torino e tutte le altre squadre che negli anni si sono avvicinate al portiere dovranno aspettare.

Condividi