La “velocità” del 13 e 14 maggio

48
banner_696x100genoasamp

Week End “travagliato” ad Imola per i liguri impegnati nel Campionato Europeo STK 1000 e nel Campionato Mondiale SuperSport dove una partenza ritardata e ben 5 bandiere rosse esposte in 4 gare hanno reso i lavori più difficili.
Federico Sandi (nella foto), del MC Motoracing23, dopo un’ ottima performance nella FP2, che gli permette di partire in 2° posizione, conclude la gara ai “piedi del podio” con un ottimo 4° posto nella STK 1000.

“Ghiaia in pista” ed un incidente obbligano i piloti del Mondiale SS ad effettuare 3 partenze nelle quali si distingue tra i primi 5 il ligure Cristian Gamarino ma un errore nella Variante Alta lo retrocede al 7° posto.
Rebecca Bianchi, MC Motoracing23, impegnata nella seconda prova del Campionato Francese Femminile di Velocità a Lèdenon non ha potutto concludere la gara per una caduta che le ha causato la frattura della clavicola. Mantiene comunque il primato nella classifica di Campionato… in bocca al lupo per una rapida guarigione.

La Toscana ha ospitato la “Leccio – Regello”, prima prova del Campionato Italiano di Velocità, dove non sono potevano mancare i piloti del MC Squadra Corse Badalucco : Dario Lazzarin 9° nella 600 Stock; Fabrizio Rivellini e Gianluca Girotto 4° e 5° nella Naked; Carmine Sullo e Yuri Storniolo 1° e 3° nella 600 Open. Riccardo Marchelli, porta colori del MC Della Superba, conclude sul 2° gradino del podio nella Naked.

Condividi
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.