Sampdoria, verso il derby: doppio ballottaggio per Giampaolo

Condividi

La Sampdoria prepara il derby contro il Genoa a Bogliasco. Per Giampaolo due soli dubbi di formazione, entrambi in difesa.

Porte chiuse per tutti i prossimi allenamenti della Sampdoria a partire da quello di oggi pomeriggio. Giampaolo non vuole distrazioni in vista del derby della Lanterna di sabato sera contro il Genoa. La tranquillità dovrà essere l’assoluta protagonista per una stracittadina da vincere per “entrare nella storia” come ha detto il tecnico; da tempo, infatti, i blucerchiati non riesco a battere il Grifone due volte nella stessa stagione.

Verso il derby: dubbio a sinistra per la Sampdoria

Regini è in ballottaggio con Pavlovic nella Sampdoria per il derby
Regini è in ballottaggio con Pavlovic nella Sampdoria per il derby

Per farlo il tecnico blucerchiato non cambierà molto rispetto al recente passato. Confermatissimo il 4-3-1-2 ormai marchio di fabbrica e gli unici dubbi per la squadra titolare riguardano i terzini. Sul fianco sinistro di Silvestre e Skriniar si giocano un posto Pavlovic e Regini. Il primo è partito dall’inizio contro il Pescara, è più propenso a spingere e per questo piace a Giampaolo. Il secondo assicura maggiore copertura ma nei derby non ha mai brillato. Il dubbio verrà sciolto all’ultimo secondo.

Sala-Bereszynski: una maglia per due

Ballottaggio anche sulla parte destra della difesa con Sala e Bereszynski ancora a giocarsi un posto come successo prima del Pescara. L’ex Verona l’ha spuntata e non ha fatto male anche se appare evidente il ritardo di condizione dovuto agli ultimi infortuni. Il polacco ha dimostrato di avere gamba e coraggio in fase offensiva ma pecca di cali di concentrazione quando si tratta di difendere. Al momento sembra in vantaggio Sala ma la scelta potrebbe cambiare da qui a sabato.

Per il resto dovrebbe essere confermato il centrocampo con Torreira, Barreto, Praet e Fernandes, anche se il paraguaiano si sta allenando a parte per una botta al costato, infortunio che comunque non lo leverà dalla lotta per il derby. Anche in attacco tutto secondo programma con Muriel-Quagliarella in campo dall’inizio e Schick pronto a entrare. La Sampdoria anti-Genoa è praticamente fatta.

Condividi

Articoli correlati

A Palermo pagato l’approccio sbagliato. Per la Samp stagione comunque positiva

Col senno di poi, siamo tutti Guardiola e potremmo...

La Sampdoria saluta i playoff, 0-2 a Palermo

La Sampdoria esce sconfitta malamente a Palermo e dice...

Samp, credici! Blucerchiati superiori al Palermo

“Cosa andiamo a fare in serie A? Società e...

Tripletta Borini e la Samp passa anche a Catanzaro, ma resta 7°

Una tripletta di Capitan Borini permette alla Sampdoria di...

Samp a Catanzaro a caccia del sesto posto

Andrea Pirlo non è uno sprovveduto e fa benissimo...

Momento d’oro Samp, condizione atletica e infortunio Pedrola uniche macchie

Meglio non svegliare il can che dorme, procedere quatti...