Sincro: Cerruti nella storia e la Rari Nantes Savona fa il pieno di medaglie

Linda Cerruti in vasca

Condividi

I campionati Italiani di nuoto sincronizzato incoronano Linda Cerruti e la Rari Nantes Savona. La ventitreenne ligure con il Tricolore vinto a Cuneo diventa la sincronette più medagliata di sempre con 35 allori in carriera, la società biancorossa chiude al secondo posto solamente dietro alle Fiamme Oro.

Ultima giornata dei campionati assoluti invernali di nuoto sincronizzato a Cuneo. Nella prova a squadre successo delle Fiamme Oro (Flamini, Pezzone, Deidda, Schiesaro, Cavanna, Minisini) con 86.729 che precede la Rari Nantes Savona (Sala, Cerruti, Ferro, Di Camillo, Musso, Murru, Zunino e Barbiani) con 84.854 punti e la Busto Nuoto (Galli, Paganini, Zucchi, Anselmi, Amadei, Bortolus, Borgioli, Ghiringhelli), quarta nelle eliminatorie, che con 82.152 punti fa scivolare fuori dal podio l’Aurelia Unicusano.  Nel solo vince Linda Cerruti (Marina Militare/RN Savona) con 92.600 punti (27.600 per l’esecuzione, 37.200 per l’impressione artistica, 27.800 per le difficoltà). Ventitre anni di Savona, Linda alla sua prima olimpiade a Rio de Janeiro si è piazzata sesta nel doppio con Costanza Ferro. Agli europei di maggio a Londra ha conquistato 6 medaglie (un argento con il libero di squadra e 5 bronzi con combo, duo tecnico e libero, solo tecnico e libero). Al secondo posto Manila Flamini (Fiamme Oro/Aurelia Unicusano) con 89.667 punti. Terza Francesca Deidda (Fiamme Oro/Promogest) con 89.467 punti. Nella classifica generale per società ai primi tre posti le Fiamme Oro con 633 punti, la RN Savona con 624.75 punti e la Unicusano Aurelia Nuoto con 615.5 punti.

finale squadra
1. Fiamme Oro 86.729; nelle eliminatorie 85.952
Flamini, Pezzone, Deidda, Schiesaro, Cavanna, Minisini
2. RN Savona 84.854; nelle eliminatorie 83.561
Sala, Cerruti, Ferro, Di Camillo, Musso, Murru, Zunino e Barbiani
3. Busto Nuoto 82.152; nelle eliminatorie 80.711
Galli, Paganini, Zucchi, Anselmi, Amadei, Bortolus, Borgioli, Ghiringhelli

finale solo
1. Linda Cerruti (Marina Militare/RN Savona) 92.600; nellle eliminatorie 90.900
2. Manila Flamini (Fiamme Oro/Aurelia Unicusano) 89.667; nelle eliminatorie 89.167
3. Francesca Deidda (Fiamme Oro/Promogest) 89.467; nelle eliminatorie 89.167

Classifica per società (31 a punti)
1. Fiamme Oro 633
2. RN Savona 624.75
3. Unicusano Aurelia 615.5
4. Marina Militare 473

Condividi

Articoli correlati

Artistico: BPER Rari Nantes Savona conquista il titolo Junior primaverile

La BPER Rari Nantes Savona è Campione d’Italia. Il...

Rapallo Nuoto, pioggia di Medaglie per i Master ai Campionati Regionali

Pioggia di medaglie per la Rapallo Nuoto ai campionati...

Mondiali Master a Doha: in gara 6 atleti Idea Sport e Albenga

Dal 23 febbraio al 3 marzo a Doha si...

La FIN Liguria premia Alberto Razzetti alla Sciorba dopo le medaglie di Doha

In occasione del Campionato Regionale Assoluto che si svolgerà...

Sportiva Sturla: momento d’oro per il settore nuoto per salvamento

Veronica Marotta, responsabile tecnico della squadra di nuoto per...

Quasi 200 atlete al Trofeo We LOVE Sincro: 10 podi per la Rapallo Nuoto

Grande successo di atleti e di pubblico per la...