Samp, Giampaolo è affamato di punti e recupera Viviano

Condividi

Domani alle 12,30 la Samp sfida il Milan a San Siro. Giampaolo annuncia: “siamo in crescita” e recupera Viviano.

Verso Milan-Samp: le parole di Giampaolo dal sito ufficiale blucerchiato

Meno uno al Milan. All’andata fu sconfitta, e in un certo senso c’è qualcosa da vendicare in questo mezzogiorno seduti al tavolo con il Diavolo. Ci sono dei punti in palio che pesano e la voglia di confermarsi dopo la rimonta contro la Roma. «La vittoria di domenica ci ha ridato quello che meritavamo – comincia Marco Giampaolo in conferenza stampa -, restituendoci qualche punto che ci mancava e aggiustando un po’ la classifica. Ma non dobbiamo acquietarci: questo deve essere un momento di crescita, si deve vedere la voglia di fare punti».

Difficoltà. «Domani mi aspetto una gara interpretata con il piglio giusto – prosegue il tecnico blucerchiato -, in modo che si possa dire che siamo migliorati sul piano della maturità. Loro sono bravi a palleggiare e giocare tra le linee: ci creeranno delle difficoltà. Hanno perso Bonaventura, ma hanno tanti giocatori di qualità come Suso e Deulofeu, che sono un valore aggiunto».

Grandezza. Se si leggono le statistiche, si comprende che il Doria abbia fatto risultati indistintamente con formazioni più o meno blasonate. «La vedo come una cosa positiva – analizza il mister -, perché vuole dire che ce la siamo giocata con tutti. Poi bisogna capire dove collocare questa Sampdoria: se tra le grandi o le piccole. Bisogna capire chi siamo: lo sapremo meglio a maggio. Pochi risultati in trasferta? Quello è un dato negativo, bisogna valutare bene i numeri e migliorare».

Giovani. Linea verde, condizioni d’uso. «I giovani? Non tutti sono all’altezza di giocare in Serie A – spiega concludendo -. Giocano se sono forti. La Samp ha fatto una scelta, cambiando la rotta e arricchendosi di tanti ragazzi già con esperienza. L’allenatore in questo senso è scelto dalla società in base a quella che è la strategia. E a me non dispiace certo lavorare con i giovani, danno tante soddisfazioni».

Milan-Samp: i convocati blucerchiati

Portieri: Krapikas, Puggioni, Viviano.

Difensori: Bereszynski, Dodô, Pavlovic, Regini, Silvestre, Skriniar, Tomic.

Centrocampisti: Alvarez, Barreto, Cigarini, Djuricic, Fernandes, Linetty, Palombo, Praet, Torreira.

Attaccanti: Budimir, Muriel, Quagliarella, Schick.

spot_img

Articoli correlati

Chiavari incorona i campioni regionali Under 14 di spada

Domenica scorsa la palestra del Centro Benedetto Acquarone –...

Lunedì 13 febbraio all’Università di Genova “All around soccer”

AIAC, in accordo con le Università Italiane, propone Convegni...

8° Rea Palus Race a Rapallo: le emozioni dei partecipanti

Mancano due mesi all’ottava edizione della Rea Palus Race,...

Locatelli Genova inarrestabile, doppiata Busto Arsizio

Terza vittoria su tre gare per la Locatelli Genova,...

FIT Junior Program: grande successo per la tappa al CUS Genova

Nel weekend è andata in scena al CUS Genova...
- Advertisement -spot_img