Genoa, Preziosi ha deciso: “diserterò il Ferraris, Rincon aveva altre ambizioni”

1489

Enrico Preziosi diserterà il Ferraris per qualche tempo per “evitare attriti con i tifosi”, ecco le sue parole da Pegli.

A ruota libera, come sempre, ma pesando ogni parola. Enrico Preziosi arriva a Pegli per dire la su aal termine della finestra del mercato e prende una decisione netta: “non andrà al Ferraris, voglio evitare tensioni con i tifosi”. Non ci sarà il presidente contro il Sassuolo e molto probabilmente per molte altre partite. La decisione, anticipata da qualche quotidiano, nei giorni scorsi, è stata presa.

Preziosi sulle cessioni di Rincon e Pavoletti

Il resto delle parole sono tutte rivolte al mercato, le prime sulle uscite: “Pavoletti nel girone di andata aveva giocato pochissimo mentre Rincon aveva altre ambizioni. Non do voti al mercato, sarà il campo a dire se abbiamo fatto le scelte giuste oppure no”.

Chiusura dedicata a Giovanni Simeone, già in doppia cifra di gol, niente di più gli si poteva chiedere: “Ha il gol nel Dna ma non mi aspettavo che facesse così bene” ha detto Preziosi.

Condividi