22a SAMP-ROMA 3-2: giallorossi ribaltati in due minuti

Schick e Muriel in due minuti mandano ko la Roma. La Samp a Marassi vince 3-2 e dà un calcio alla crisi.

La Sampdoria senza paura, chiamata in causa da Giampaolo alla vigilia, ribalta la Roma in due minuti e vince 3-2. I blucerchiati ritornano al successo e allontanano la crisi contro uno degli avversari più difficili che gli si potevano presentare davanti: la Roma di Spalletti, che l’aveva battuta 4-0 in Coppa Italia, e in questo 2017 era sembrata quasi perfetta.

Samp-Roma 3-2: la prima rimonta firmata Praet

La Sampdoria non ha paura nemmeno quando dopo cinque minuti dall’inizio Bruno Peres inizia e concluda l’azione che porta i giallorossi in vantaggio. I blucerchiati non si curano del tabellone, rischiano su Dzeko e poi mettono i brividi a Sczesny due volte con Bruno Fernandes. Va tutto veloce in questo Sampdoria-Roma accompagnato da un bel sole e intorno alla mezz’ora Praet trova il pari infilando in rete il primo gol in Italia della sua carriera.

Samp-Roma 3-2: Schick e Muriel ribaltano i giallorossi

Non basta però perché se è vero che la Samp non ha paura, la Roma è comunque seconda in classifica e al 60’ trova con Dzeko e la parziale complicità dello sfortunato Puggioni il nuovo vantaggio. Non c’è spazio per le pause al Ferraris e così i due minuti di black out dei ragazzi di Spalletti regalano il match ai blucerchiati. Giampaolo chiama in pausa Schick e il ragazzone ceco al 71’ fa 2-2. Al 73’ Muriel fa esplodere Marassi che da tempo non si emozionava così tanto per la Sampdoria.

Il finale è grintoso e confusionario, la Roma si lancia all’assalto ma la Samp senza paura di Giampaolo resiste e vince.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.