Week end di crescita per il movimento sportivo regionale

badminton_Borzonasca_doppiomistoIl Badminton Italiano sta metabolizzando i tragici eventi che lo hanno colpito con la morte improvvisa di Gilberto Corsini di Bergamo, giocatore iscritto alla Società Roma 12, nonché papà di Martina, giocatrice nel giro della Nazionale Giovanile e dell’arbitro nazionale Eugenio Masini di Novi Ligure. In questi momenti verrebbe voglia di fermare tutto, ma poi si tira un respiro profondo e si capisce che il modo migliore per onorare gli amici con cui si sono condivise passioni ed esperienze è quella di mettercela tutta per far crescere il movimento a cui anche Gilberto ed Eugenio hanno dato un preziosissimo contributo. Eccoci quindi a raccontare di un fine settimana intenso e, per alcuni aspetti, entusiasmante, chiusosi in maniera altamente positiva per il badminton della nostra regione.

Ma andiamo con ordine: venerdì 20 e sabato 21, a Bordighera, il Responsabile Federale della formazione FABIO MORINO ha tenuto la tappa “Arancione” del Vola Con Noi, il percorso che la F.I.Ba. organizza per formare i tecnici che insegneranno il badminton nelle Società ma anche nelle scuole.

20 entusiasti partecipanti hanno seguito le lezioni del sempre ottimo Morino, mettendo un primo tassello nella loro crescita di aspiranti tecnici. Ad elevare il tasso tecnico, ma anche a indicare la grande disponibilità e modestia nel voler apprendere nuove tecniche di insegnamento, va evidenziata la presenza fra gli allievi di Bruno Moldes, allenatore del Novi e pluricampione spagnolo nella specialità del doppio e di Lucio Amoroso, ex giocatore di serie A e gestore del Palabeach di Spotorno.

L’evento di Bordighera fa seguito a quello organizzato lo scorso anno a Borzonasca e un soddisfatto Federico Bianchi, Delegato Regionale F.I.Ba.  commenta così:

“Con Bordighera abbiamo coperto le due ali della nostra regione. Sento di dovere un particolare e sentito ringraziamento al Delegato Provinciale di Imperia, ANTONIO GALLO, per la passione e l’impegno che ha messo nell’organizzare questa due giorni formativa. La nostra attività per la crescita dei tecnici continuerà con una tappa del Vola Con Noi Rosso che, con molta probabilità terremo a Genova” .

Ma le buone notizie non si fermano qui. perché sabato e domenica il Genova Badminton Club ha giocato due turni del Campionato a Squadre di serie B, presso il Palazzetto di Borzonasca, che in questa occasione si è presentato in una nuova veste, con importanti lavori effettuati dal Comune sull’illuminazione, gli spogliatoi e i servizi.

Sabato il Club genovese ha sfidato i secondi in classifica del Vignanello. Un turno potenzialmente proibitivo, ma l’assenza dell’atleta di punta del Vignanello, Cristiano Bevilacqua, ha permesso ai nostri atleti di giocare in condizioni psicologiche favorevoli. Il GBC si è aggiudicato il doppio femminile (Szczepanski-Paganini  GBC VS Provvedi-Fochetti VIG) e il doppio maschile (Bottino-Pellegrini GBC VS Capati-Lupi VIG) entrambi col punteggio di 2 a 0. Il primo break a favore dei laziali arrivava nel singolo femminile, con Fochetti che prevaleva su Paganini, ma il club di casa riprendeva in mano la sfida, aggiudicandosi il singolare maschile (Pellegrini VS Terlizzi) e il doppio misto (Szczepanski- Bottino VS Cappati-Provvedi).

La vittoria su Vignanello galvanizzava gli atleti genovesi, pronti a scendere in campo anche domenica, questa volta per sfidare Annapoli Badminton, forte club partenopeo.

Già dal primo match, doppio femminile (Szczepanski-Paganini VS Viola M.- Viola A.), si capiva che sarebbe stata una battaglia sportiva da combattere punto a punto e, infatti le genovesi, per prevalere, dovevano andare a un tiratissimo terzo set e, dopo aver annullato un match point, vincere 23 a 21. Stesso copione per il doppio maschile (Bottino-Pellegrini VS Viola P.-Licciardi). Partita da trattenere il fiato, terzo set e liguri che si aggiudicavano il match con l’ultimo parziale 21-19.

Dopo questi doppi vinti con grande carattere, il GBC poteva amministrare il resto del tabellone, concedendo agli avversari campani il singolare maschile (Pellegrini VS Viola P.), ma aggiudicandosi il singolare femminile (Paganini VS Viola A.) e il doppio misto (Szczepanski-Bottino VS Licciardi-Viola M.)

Il risultato di questo fine settimana di grande badminton proietta il GBC nelle prime posizioni del girone, alle spalle del fortissimo Chiari e in lotta per il secondo posto.

Il Delegato Provinciale F.I.Ba., Christian Bordini, Non riesce a contenere la soddisfazione. “Pensare da dove siamo partiti, con il nostro sport relegato ai margini e bollato come sport da spiaggia, e vedere dove siamo oggi, con atleti e allenatori proiettati al futuro, non può che farci lucidare gli occhi. Stiamo crescendo, il nostro sport è nelle scuole e nei prossimi mesi ci saranno i Campionati Studenteschi. Sono veramente emozionato nel vedere i nostri sforzi premiati. La passione di tutti quelli che fanno parte della nostra grande famiglia ci dà la forza di guardare al futuro con fiducia, sperando anche che il progetto del CONI per la ristrutturazione del Palasport di Genova vada avanti e ci possa garantire quegli spazi che, a oggi, sono tanto difficili da trovare.”

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.