Il Circuito d’Albaro è di Scotto

Il genovese Enrico Scotto al volante della sua Lancia Artena si è aggiudicato il Circuito d’Albaro, manifestazione di inizio anno organizzata dal Veteran Car Club Ligure con la collaborazione del Municipio Levante di Genova. In testa fin dal primo dei tre giri previsti Scotto non ha faticato ad avere la meglio sui quasi cinquanta equipaggi avversari. Sul podio sono saliti , rispettivamente secondo e terzo, Arturo Bottaro su Porsche 356 e Adriano Marrale su Autobianchi A112.

Giunto alla sua undicesima edizione l’appuntamento con le old cars, nonostante il periodo dell’anno non particolarmente indicato in considerazione delle temperature assai rigide, ha richiamato una cinquantina di equipaggi, alcune motociclette ed un sidecar.  Il ritrovo, come da sempre, è  stato alle ore 9.30 in Piazza Leopardi. Alle 10.30 è stata data la partenza alla prima vettura. Il percorso da affrontare tre volte, con un tempo imposto su alcuni tratti di strada, ha previsto il passaggio in Via Campanella, Via Righetti, Via Zara e ritorno in Piazza Leopardi. La manifestazione si è conclusa con la premiazione ed il tradizionale pranzo a base di piatti della cucina genovese.

 

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.