Poker di successi per le giovanili del Sarzana

Dal Gatto
Dal Gatto

I giovani rossoneri ipotecano una settimana chiudendo in positivo: segnano tanto e vincono nella categoria Under 13, Under 15, Under 17 e Under 20 battendo, rispettivamente, ASH Viareggio, Forte dei Marmi,Grosseto e Follonica. È andata meno bene alla formazione ‘B’ dell’Hockey Sarzana che, nonostante abbia tenuto testa al CGC Viareggio, perde al PalaBarsacchi. Articoli di Simone Broccini. (nella foto Flavio Del Gatto protagonista nella categoria Under 15 e Under 17)

UNDER 13

ASH VIAREGGIO – ASD CARISPEZIA H. SARZANA 2 – 7 (2 – 3)
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Vivoli, Biava, Dentelli, Danesi (2), Fabio, Navalesi, Baldocchi, Angeletti (5), Andreoni.
ASH VIAREGGIO: Landini F., Poletti (2), Pellegrini, Simonetti, Zini, Olivi, Landini A., Landini P.

UNDER 15

HOCKEY SARZANA – FORTE DEI MARMI  8 – 2 (5 – 1)

HOCKEY SARZANA: Giannini, Del Gatto (3), Adorni, Tonelli (3), Nardi (2), Ferrari, Boraschi, Musacchi, Ferrandi.  Allenatore: Fabrizio Bassani.
FORTE DEI MARMI: Iacopi, Canci, Chereches, Dal Porto, Nieto (2), Verona, Palatini, Biazzichi. Allenatore: Cesare Frediani.
Arbitro: Matteo Righetti.

Tonelli sblocca il risultato a 4 minuti e 6 secondi segnando su azione personale il primo gol per i rossoneri. Al minuto 4.41 Nardi, servito da Del Gatto, segna il 2 a 0 e, poco più di un minuto dopo, Del Gatto porta a compimento un’azione personale segnando il gol del 3 a 0. al minuto 6.57 arriva la reazione del Forte con Nieto che segna dalla distanza. Passa appena un minuto che Del Gatto segna la doppietta personale portando il punteggio sul 4 a 1 seguito, al minuto 8.56, da Tonelli che segna il  5 a 1. Meritano una menzione d’onore anche i due portieri, Giannini e Iacopi, che quando vengono chiamati in causa rispondono a tono e risultano fondamentali su diverse conclusioni prima della fine del primo tempo. Riprende la partita e a dominare è sempre il Sarzana Hockey: al minuto 21.33 Tonelli segna il sesto gol per i rossoneri e Nardi, subito dopo, allunga le distanze portano il Sarzana in vantaggio per 7 a 1. Il Forte dei Marmi raccoglie le forze e al minuto 34.17 Nieto su segna il secondo gol per i toscani. Iacopi viene messo più volte a dura prova dall’assalto dei rossoneri ma respinge tutto fino al minuto 34.46 quando Del Gatto segna il gol del definitivo 8 a 2.

UNDER 17

CP GROSSETO – ASD CARISPEZIA H. SARZANA 613 (36)
CP GROSSETO: Bruni (Tincani), Alfieri, Angeloni, Bardini, Borroni, Casaburi, Finamore, Leopizzi, Turco. Allenatore Filippo La Spina
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Pelaia, Silvi, Ungari (6), Tonelli, Tavoni (4), Del Gatto, Bagnone (3).  Allenatore: Carlos Sturla

UNDER 20 B

CGC VIAREGGIO – HOCKEY SARZANA B  6 – 2 (3 – 0)

CGC VIAREGGIO: Giannecchini (Florenti), Falaschi, Marrocco, Lombardi (3), Martinelli (1), Lencioni (1), Pierucci,  Pardini, Puccinelli (2).  Allenatore: Samuele Muglia

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Franceschini, Bagnone, Silvi, Noce, Giacomo Pauletta, Ungari (2).  Allenatore: Alessio Cuppari

Arbitro: Massimo Cardelli.

UNDER 20 A

ASD SARZANA HOCKEY ‘A’ – ASD FOLLONICA 1952  7 2  (3 0)
ASD SARZANA HOCKEY ‘A’: Perroni, Rispogliati (1), Piccini (2), Zeriali(1), Tavoni (1), Attarki (1), Zanfardino (1), Pauletta.  Allenatore: Francesco Dolce
ASD FOLLONICA 1952: Astorino, Esposito, Banini (2), Demi, Betti, Nociolini, Cabella, D’Amico, Rosati. Allenatore: Federico Pagnini.
Arbitro: Matteo Righetti.

La partita disputata contro il Follonica 1952 fra le mura del Vecchio Mercato ha dimostrato quanta grinta, tecnica e determinazione sappia portare in pista il Sarzana Hockey. I rossoneri allenati dal Mister Dolce partono in quarta ma trovano, nei primissimi minuti di gioco, un palo e una traversa. In porta Perroni è molto concentrato e para diverse conclusioni pericolose per la formazione sarzanese; dall’altra parte Astorino non è da meno e riesce a difendere la sua porta dall’assalto iniziale dei padroni di casa. Al minuto 12.27 arriva un cartellino blu per Pauletta e Banini viene incaricato di battere la punizione di prima per il Follonica che, però, finisce fuori. Al minuto 14.36 il Sarzana sblocca il risultato grazie a Zeriali che segna l’1 a 0 portando a termine un’azione personale. Meno di un minuto dopo Attarki intercetta una palla respinta dal portiere toscano Astorino e segna il gol del 2 a 0. Il Sarzana Hockey prosegue l’assalto alla porta del Follonica colpendo nuovamente un legno;  al minuto 23.31 Pauletta realizza un assist in favore di Piccini che segna il 3 a 0 prima che le squadre vadano a riposo.  Il secondo tempo ricomincia con un altro cartellino blu ai danni di Pauletta ma Rosati non ne approfitta e tira fuori dallo specchio della porta la punizione di prima in favore del Follonica. A 36.56 arriva un blu anche per Cabella del Follonica 1952 ma Astorino para la punizione battuta da Zeriali. Al minuto 37.17 Piccini segna il 4 a 0 grazie ad un assist di Ripostigliati.  A 43 minuti e 58 secondi viene fischiato il decimo fallo di squadra del Follonica, Rispogliati va alla battuta e, sfruttando la respinta del portiere toscano, segna  il quinto gol per i rossoneri. Al minuto 44.37 Zeriali fa partire da metà campo un tiro che Tavoni devia in porta segnando il 6 a 0. Il Follonica 1952 non demorde e Bannini, al minuto 45.38 e al 47.34, segna la sua doppietta personale portando il risultato sul 6 a 2. In pista però c’è solo una squadra: è il Sarzana Hockey a dominare la partita e tanto che, a pochi secondi dalla fine, Zanfardino, su assist di Piccini, segna il definitivo 7 a 2 che sancisce il trionfo del Sarzana.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.