Martin Fiz alla Mezza delle Due Perle

Martin Fiz
Martin Fiz

Lo  spagnolo Martin Fiz  ha  segnato un’epoca nella maratona. Si è laureato campione europeo della specialità nel 1994, e l’anno dopo ha conquistato il titolo mondiale a Goteborg (Svezia), dopo un’epica lotta con il messicano Dionicio Ceron. Un confronto che ha reso appassionante la gara e ha fatto scoprire a molti spagnoli il fascino della gara. Poi sono venuti due quarti posti prestigiosi: ai Mondiali di Atene, dove è stato preceduto dal connazionale Abel Anton, e all’Olimpiade di Atlanta 1996. Se aggiungiamo i primi posti a Rotterdam e Seoul, capiamo che l’atleta basco è stato uno dei più forti negli anni novanta. Ha legato il successo a quello del team nazionale spagnolo, una specie di Invincibile Armada per quegli anni. Ebbene, Fiz, classe 1963, continua a correre con buoni risultati in veste più amatoriale. Domenica 5 febbraio il grande campione ha assicurato la sua presenza alla Mezza delle Due Perle, colpito non solo dal livello tecnico della corsa, ma anche dalla bellezza dei suoi panorami, Davvero un bel colpo per Nicola Fenelli e il suo team.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.