Park Tennis Genova cede in casa a Prato

Dopo una lunga giornata di gare, iniziata alle 10 e terminata addirittura alle 19, il Tennis Club Prato è riuscito a espugnare la roccaforte del Park Tennis Club Genova. L’incontro di andata delle Semifinali del Campionato Nazionale di A1 è terminato 4-2 per i toscani. Tutto si è deciso nel tardo pomeriggio, con i due doppi. Il Park domenica prossima, nel ritorno, sarà chiamato al colpaccio, laddove per ora nessuno è riuscito a vincere: sulla terra rossa pratese.

La mattinata dei gialloblù di capitan Sanna è iniziata nella peggiore maniera possibile. Sia Mager che Nielsen sono stati sconfitti, rispettivamente da Trevisan (6/2 6/4) e da Stefanini (2/6 6/4 6/3). Sotto di 2-0, il Park ha tirato fuori le unghie e riacciuffato il pareggio. Lo spezzino Giannessi ha agilmente avuto la meglio, come da pronostico, del granatiere ceco Mertl (6/3 6/2). A pareggiare i conti ci ha pensato uno stratosferico Andrea Arnaboldi, che ha dovuto giocare il miglior tennis della sua stagione per battere il 21enne Lorenzo Sonego, dopo oltre 2 ore di match (7/5 2/6 6/4).

Sul 2-2 la parola è passata ai doppi, disputati sotto i riflettori, nel tardo pomeriggio. Gli sforzi hanno premiato i toscani. Il tandem Mertl-Sonego ha vinto contro Giannessi-Nielsen (3/6 7/5 10/5) e portato Prato sul 3-2. Il punto del 4-2 lo hanno prodotto Trevisan e Stefanini, che si sono imposti 7/6 6/4 su Arnaboldi e Mager.

A fine match ecco il commento del Presidente del Park Filippo Ceppellini: <<E’ stata una lunga ed estenuante giornata di gare. Il doppio Giannessi-Nielsen non ha sfruttato un match point… Saremmo qui a commentare un altro incontro, perciò niente drammi. Tutti i match sono stati equilibrati, niente è perduto. Domenica prossima a Prato dovremo comunque alzare il livello del nostro tennis, loro in casa sono imbattuti, ma la qualità dei nostri tesserati può permetterci di ribaltare il risultato>>.

Intanto nell’altra Semifinale il TC Italia Forte dei Marmi ha battuto il TC Crema, fuori casa, 5-1.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.